Buona domenica a tutti amici di Zona Wrestling e ben trovati a una nuova edizione del Chiedilo a Zona Wrestling. Siamo arrivati alla numero 432 e come sempre traboccano le domande riguardanti la WWE e soprattutto Survivor Series. Non solo però, come sempre anche altri argomenti e considerazioni. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Luca G:
Ciao Giovy, cortesemente, vorrei fare qualche riflessione su Sting, spero che tu possa chiarire le mie idee.  Ma la Gimmick di Sting è ispirata dal film “Il Corvo”? Nel senso, dopo la morte dell’attore sul set e tutte le cose che sono accadute dopo, Sting ha voluto rendere “omaggio” al personaggio o la Gimmick è stata un frutto di una idea casuale? Perché a dire la verità io non ho seguito molto Sting, quando ero bambino/ragazzino ricordo solo Sting con la pittura rossa quella dell’ NWO, credo, poi mi “allontanai” dal Wrestling, ho un “buco” che va dal 2005-2006 a metà 2014, quindi non ho potuto seguire e capire il suo personaggio.
GiovY2JPitz:
Ciao. Sting cominciò il suo cambio di Look nel 1996, quando si rese conto che il pubblico stava cambiando e la mentalità dei fan era più matura. In realtà l’idea di rendere omaggio e ispirarsi al Corvo non fu sua, ma di Scott Hall. Sting accettò e da li nacque il suo nuovo Facepainting, che lo avrebbe aiutato ancora di più ad avvicinarsi al pubblico adulto. Il Facepainting rosso viene dopo, quando Sting si avvicina all’NWO Walfpac. Nel 2005 e nel 2006 era nella TNA e il suo Facepainting era ancora quello ispirato a Eric Draven, con qualche piccolo cambio ogni tanto, come quando diventò il Joker. Diciamo che il suo atteggiamento, pur cambiando, non è mai stato alterato tantissimo, è non ha mai avuto caratteristiche legate all’occulto stile Undertaker, cosa che in molti, invece, erroneamente credono.


 

Da Tunguy:
Ciao Giovy, so che è molto presto, ma cosa ne pensi di questi incontri per WM35: Daniel Bryan vs Seth Rollins  per il titolo WWE, con quest’ultimo vincitore della Royal Rumble; Brock Lesnar vs AJ Styles;
The Miz vs Shane McMahon.
GiovY2JPitz:
Ciao. Daniel Bryan contro Seth Rollins mi piacerebbe molto vederlo, ma per il momento c’è il problema del Roster diverso, anche se è vero che una eventuale vittoria di Seth Rollins alla Royal Rumble gli darebbe la possibilità di scegliere quale campione affrontare. Brock Lsnar contro AJ Styles, come visto l’anno scorso e quasi anche quest’anno, potrebbe essere bello, ma non essendo un inedito utilizzerei Brock Lesnar per qualcos’altro. The Miz contro Shane McMahon spero di no, Shane ha fatto il suo durante la sua carriera ma adesso basta, dovrebbe smetterla di mettersi in mezzo, non è suo padre, la situazione è completamente diversa e un po’ ha francamente stancato.


 

Da Giovanni Preziosi:
Ciao Giovy, è la terza volta che ti scrivo e come sempre ti rinnovo i complimenti per la bellissima rubrica.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato e grazie.
1) Chi ha coniato i termini “Heel” e “Babyface”? E nello specifico perché sono stati scelti proprio questi due termini?
1) Heel non è stato coniato per il Wrestling, il dizionario di Oxford riporta che la parola Heel è un aggettivo slang per i criminali americani. Mentre Babyface (o face abbreviato) deriva dal fatto che mentre gli Heel erano cattivi e avevano facce da cattivi, i buoni che li combattevano avevano visi buoni. Da qui il termine: Babyface.
2)C’è stata qualche volta, per quanto riguarda le Major (WWE, WCW, NJPW o TNA/Impact), in cui magari un lottatore, a causa di un colpo Stiff ricevuto, è uscito dal copione iniziando a colpire l’avversario “per davvero” costringendo l’arbitro a porre fine al Match?
2) Più che altro anni a dietro, su tutti Antonio Inoki e The Great Antonio: https://zonawrestling.net/a-legit-shoot/
3) Ho una grande ammirazione per Cesaro; l’ho sempre trovato un atleta estremamente preparato, ottimo tecnicamente, con un parco mosse estremamente ampio (ricordo ancora quando nelle Indy utilizzava la UFO) e da quando è in coppia con Sheamus si è anche dimostrato proprietario di un ottimo carisma. Cosa ne pensi di lui? Credi riuscirà mai ad arrivare sulla vetta della compagnia?
3) La UFO è una gran bella manovra, peccato non la usi più. Cesaro è un grandissimo Wrestler, tecnicamente parlando uno dei migliori del mondo. Purtroppo non sono d’accordo con te riguardo il carisma, caratteristica che secondo me è una pecca. Mai dire mai, ci si può sempre trovare nel posto giusto al momento giusto, ma se non l’ha ancora fatto difficilmente diventerà un Main Eventer fisso o un campione del mondo.
4) Capitolo Ronda Rousey; io sono il primo a sostenere in ogni modo qualsiasi lottatore, in quanto, bravo o meno che sia, so che lavora duramente per divertire i fan della disciplina. Nonostante ciò, nonostante l’impegno che traspare dalla persona, trovo che dopo il Match di Wrestlemania (tra l’altro provato e riprovato) la Rousey non abbia avuto quei miglioramenti che ci si aspettava dopo averla vista nel debutto sul Ring. Secondo te è ancora troppo presto per giudicare (non essendo passato nemmeno un anno) oppure credi che i limiti visti come Wrestler siano difficili da superare per lei?
4) io i miglioramenti li ho visti: Most Improved Wrestler of the Year a mani basse. Il problema è che spesso si guarda quante mosse si fanno, anziché guardare come si fanno. Poi certo, non è diventata Bet Hart, e non lo diventerà mai, ma secondo me migliora e merità, grazie anche al carisma e allo Star Power, la sua privilegiata posizione.
5) Credi che lottatori come Pete Dunne, Tyler Bate o Danny Burch arriveranno mai nel Main Roster?
5) Pete Dunne si, perché Pete Dunne è un atleta incredibile. Una volta li non so quanto spazio possa trovare nelle card che contano, però si. Gli altri anche potrebbero, ma non sarei sorpreso se restassero sempre in orbita NXT/NXT UK. Poi dipende, con un Tag Team, per esempio, si può arrivare ovunque.
6) Ho letto diverse volte della tua ammirazione nei confronti di William Regal; non conoscendolo bene come Wrestler, potresti dirmi che doti aveva e cosa ha fatto di così importante?
6) Il problema è proprio quello, che non ha fatto niente di tanto importante. L’ho sempre ammirato per la tecnica sopraffina, la preparazione, lo stile. Un Wrestler completamente sopravvalutato, ovunque abbia lottato. Quando la WWE si decise a pusharlo, renderlo General Manager e fargli vincere il King of the Ring, si pesto i piedi da solo facendosi pescare dal Wellness Program, purtroppo.

Ti ringrazio mille per le risposte e ancora complimenti.- Grazie a te.


 

Da Ross:
Ciao Giova,  sono Ross da Venezia (fino a poco fa ti scrivevo da Madrid, non so se ti ricordi di me). E tanto che non ti scrivo ma non mi sono perso un solo numero della tua rubrica.
Sei bravissimo e soprattutto hai tanto da insegnare. Parto a raffica con le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao Rosario, certo che mi ricordo. Bentornato e grazie per la fiducia e le belle parole.
1) Per quello che vedo negli show mi sembra di capire che Becky Lynch sia la Wrestler più Over in assoluto (uomini compresi).  Mi sembra un riconoscimento più che meritato. Una parte di me è felice che sia infortunata perché a mio avviso non merita di essere la prossima vittima di Ronda Rousey, anzi credo che meriti di essere la prima a sconfiggerla. Dopo questo preambolo non credi che il segmento dell’invasione di Raw da parte del Team femminile di Smacldown sia stato raccontato male? In alcuni momenti sono tutte ferme dov’è sembra che non sappiano cosa fare.
1) Se guardi quel tipo di segmenti, almeno il 90%, c’è sempre un momento nel quale ci si ferma e non si sa cosa fare. Che si tratto di omini o donne. Io credo che sia stato normale, un po’ rallentato dall’imbarazzo provocato dall’infortunio di Becky Lynch, che poi però è stato il fulcro della situazione. Becky meriterebbe il mondo, Ronda Rousey praticamente ce l’ha già e prima o poi dovrà perdere. La prossima edizione di Wrestlemania, nel Main Event, potrebbe essere il momento migliore della categoria femminile di sempre.
2) Ti è piaciuto il turn Heel di Daniel Bryan. Io l’ho trovato stupido e senza una costruzione solida. A mio avviso è avvenuto solo per impedire ad AJ Styles di perdere per il secondo anno consecutivo contro la bestia. A mio avviso meriterebbe una vittoria di questo spessore mentre se guardo a Bryan in questo periodo lo trovo poco credibile come avversario.
2) Io credo sia stato un Turn Heel normale. Erano alcune settimane che con AJ Styles si beccavano e direi che anche se sicuramente anticipato, non è stato poi cosi male. Daniel Bryan perderà contro Brock Lesnar esattamente come avrebbe perso AJ Styles, l’importante e che venga protetto con un Overbooking sensato.
3) Perché non inserire AJ Styles o Randy Orton ( che per Storyline e carriera sono i Wrestler più importanti di Smackdowm) nel Team di Survivor Series?
3) Perché probabilmente avranno un ruolo diverso. AJ Styles nell’uno contro uno fra Brock Lesnar e Daniel Bryan, Randy Orton perché attaccherà Rey Mysterio  chissà chi altro, magari giustificandolo proprio con la frustrazione di non essere nel Match.
4) Non sono un fan di Roman Reigns ma la sua aurea d’imbattibilità aveva scatenato il desiderio di vederlo in una serie di Dream Match. Mi dici 3 Wrestler contro cui avresti voluto vederlo: io ti dico Adam Cole, Aleister Black e Shinsuke Nakamura.
4) Tommaso Ciampa, Kyle O’Reilly e Ricochet.
5) I rapporti fra Chris Jericho e la WWE sono un pochino tesi o sbaglio?
5) No. Semplicemente Chris Jericho fa ciò che vuole non essendo legato da un nessun contratto con la WWE. Vince McMahon non è uno che si nasconde dietro a queste cose, non fa dispetti. E’ un uomo d’affari, capisce Jericho e se un giorno riterrà di poter fare soldi con lui lo chiamerà ancora.
6) Si è capito cosa è accaduto nel Main Event del PPV di Impact fra Austin Aries e Johnny Impact?
6) Un Angle ben fatto.
7) Ho l’impressione che finché ci sarà Vince McMahon non vedremo mai campioni del mondo giapponesi. Vedi la fine di Asuka e il regno senza mordente di Shinsuke Nakamura. Sono Over (basta guardare la reazione del pubblico quando Becky Lynch doveva scegliere l’avversaria di Ronda Rousey) ma non sembrano piacere ai piani alti.
7) Essere Over non sempre basta, sec’è qualcuno, magari più di uno, che fanno fare soldi o potenzialmente li farebbero fare, le urla del pubblico sono superflue. Con quelle non si fanno i soldi, con Sponsor e Merchandising si.
8) Mi riallaccio alla domanda precedente e oramai sono giunto all’amara conclusione che tutto il lavoro fatto a NXT viene vanificato. Forse Kewin Owens è l’ultimo Performer ad aver mantenuto lo status del Brand di sviluppo. Asuka dopo aver perso la Strike ha perso come una stupida contro Carmella. Non sono un fan di Bobby Roode ma il suo personaggio a NXT era perfetto per il Main Roster mentre oggi non saprei definirlo. Shinsuke Nakamura vive un regno senza senso. Andrade Cien Almas dopo aver avuto un regno credibile a NXT è diventato un Jobber. Ember Moon è fuori da Survivor Series a favore di Tamina.  Drew McIntire sembra aver un futuro roseo ma già era nelle grazie del vecchio Vince McMahon (da quello che si legge) . In pratica spero che i vari Aleister Black, Velveteen Dream, Adam Cole e Tommaso Ciampa possano rimanere nel Brand giallo il più a lungo possibile. Insomma mi sembra di capire che il Brand giallo serva solo a sviluppare lo stile di lotta Made in WWE e dopo si azzera tutto il lavoro eccellente fatto negli anni precedenti. Tu cosa ne pensi?
8) NXT è una macchina che ormai viaggia sola. Il Main Roster assorbe coloro che li non hanno più niente da dare ma non è detto che questi poi abbiano successo. Fra i nomi che hai fatto la maggior parte dei nomi che hai fatto viene da situazioni diverse. Asuka non parla bene inglese e per questo è stata messa da parte. Andrade Cien Almas è tenuto in caldo, con sconfitte è vero, ma al momento non c’è spazio e la WWE sta cercando di non farlo dimenticare. Se non fosse cosi ci si lamenterebbe del fatto che non lo si fa combattere. Purtroppo non possono combattere  vincere sempre tutti, non si possono nemmeno alternare più di tanto le vittorie altrimenti alla fine hai una serie di mezzi Wrestler. Bobby Roode era ideale per il Main Roster secondo me, ma c’è troppo affollamento. Ember Moon non mi è mai piaciuta e francamente non ho mai pensato potesse fare chissà che nel Main Roster. Fra i nomi che ancora sono nel Roster giallo, quello che ha più possibilità e Velveteen Dream, per margini di miglioramento e carisma. Gli altri anche, ma devono trovarsi nel posto giusto al momento giusto, perché altrimenti difficilmente verranno fuori fra i nomi prescelti per portare avanti la compagnia, nomi che fanno guadagnare tanto e che sarà difficile superare in termini numerici.

Ciao Giova e grazie per le risposte. – Ciao e grazie a te.


 

Da Emmanuel Frisenda:
1) Come vedi la sconfitta patita da Andrade “Cien” Almas contro Jeff Hardy? Pensi che la fiducia in lui stia andando scemando o che non si punti su di lui più di tanto?
1) No. Come già detto penso che lo si stia utilizzando per non lasciarlo fermo ai box. Si attende che ci sia spazio. Io non lo utilizzerei, ma la WWE ha paura che i fan se ne dimentichino troppo.
2) Che senso ha far partecipare Charlotte Flair all’attacco delle donne si Smackdown contro quelle di Raw dopo che secondo una sorta di Storyline si diceva che fosse depressa dopo la sconfitta di Evolution? Non aveva partecipato alla puntata precedente dello Show blu infatti… Farla apparire così dal niente mi sembra privo di senso, credevo che televisivamente sarebbe apparsa direttamente alle Survivor Series.
2) C’era tutto il Roster, la sua depressione non era cosi grave evidentemente. E’ un dettaglio che non aggiunge e non toglie niente né a Charlotte Flair né alla Storyline.
3) Cosa pensi del Turn Heel di Daniel Bryan?
3) Io credo sia stato un Turn Heel normale. Erano alcune settimane che con AJ Styles si beccavano e direi che anche se sicuramente anticipato, non è stato poi cosi male.


 

Da NWO for life:
Ciao.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Perché Daniel Bryan è così odiato dai fan del passato o da fan occasionali? Se vai a leggere i commenti dei video di Bryan su youtube la maggior parte di essi presenta commenti del tipo “Bryan sucks”, “Bryan is boring”, mentre al contrario vi sono soprattutto commenti pro Randy Orton, pro Batista, pro HHH, in particolare nei video del 2014. Era davvero così amato Daniel Bryan nel 2014, o otteneva solo grandi pop nelle Arene, ma non è mai stato amato dal pubblico televisivo?
1) Perché i commenti che leggi sono di fan WWE, che apprezzano gli omoni grandi e grossi e non amano i Wrestler che arrivano da un passato indipendente, soprattutto se sono fisicamente minuti. Daniel Bryan era amatissimo dal grosso del pubblico, quello che paga, perché chi vede youtube, spesso, sono quelli che non spendono un quattrino per la WWE, e la WWE stessa di quei fan non se e fa nulla e non gli ascolta. Ascolta invece quelli che iniettano denaro nelle proprie casse e per questo, portò Daniel Bryan a vincere il Main Event di Wrestlemania 30, proprio contro due di quei nomi che in quei video, la gente avrebbe voluto vedere al suo posto.
2) Meglio la serie Okada vs Tanahashi, Omega vs Okada, Nigel vs Danielson, Misawa vs Kawada, Misawa vs Kobashi? Come li ordineresti per qualità?
2) Non posso ordinarle per qualità, perché sono qualità differenti. Posso dirti che la mia preferita è Daniel Bryan vs Nigel McGuinnes, seguita da quella fra Kazuchika Okada e Kenny Omega. Fantastiche anche le altre, comunque.

Grazie mille. – Grazie a te.

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!