Natalya, in un’intervista concessa a Reveal Magazine, ha parlato del lungo processo di riabilitazione del marito Tyson Kidd, fermo ai box a causa di un brutto infortunio al collo subito la scorsa estate in un dark match contro Samoa Joe:

“L’infortunio di TJ è stato molto più grave rispetto al mio. Lui sta bene. Il suo recupero è un processo molto, molto lungo. Siamo molto grati per avere avuto grandi dottori con cui lavorare e TJ è molto forte sotto il profilo mentale. Lotta da vent’anni e questo è il suo secondo infortunio. Considerando che lotta da così tanto tempo e che è avuto così pochi infortuni, è stato scioccante. Ha preso l’accaduto molto bene e ogni giorno torna sempre più forte anche dal punto di vista fisico.”

FONTEDailyWrestlingNews.com & ZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.