Benvenuti ad una nuova puntata di Fusion! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

L’episodio si apre nel migliore dei modi, ossia con Salina de la Renta che fa il suo ingresso sul ring accompagnata da Ricky Martinez. Microfono alla mano non fa esattamente dei complimenti al pubblico di Miami dicendo che questa città è davvero un inferno e che Konnan non poteva che venire da qui. Poi afferma che il 2019 sarà l’anno della Promocionès Dorado.

Parte la musica di Konnan che arriva da solo sul ring. Il cubano prima percula Ricky Martinez chiamandolo per l’ennesima volta Ricky Vega. Poi fa si che il suo pubblico canti ‘Bruja, Bruja’ (strega, strega) a Salina. Afferma poi che ben presto strapperà il titolo massimo dalla vita di Low Ki e che farà fallire la Promocionès Dorado.

 

Tony Schiavone ci ricorda che Konnan e Low Ki avranno il loro match valido per il titolo la prossima settimana e sarà senza squalifiche.

Rich Bocchini invece ci informa di cosa è successo a Kotto Brazil dopo il 4-Way di settimana scorsa. Pare che il wrestler di origini haitiane sia stato aggredito in un night club dopo lo show e che abbia ricevuto una bottigliata in testa. Ricky Martinez pare essere stato visto aggirarsi nello stesso locale.

 

Highlights della vittoria del titolo Middleweight da parte di Teddy Hart avvenuta la settimana scorsa. Passiamo in una camera d’hotel dove troviamo Teddy e Pillman Jr. che si occupano di una delle passioni preferite da Teddy dopo la marijuana, ossia allevare gatti.

I due parlano di Tommy Dreamer e di come Teddy sia il leader dei tre. Poi Teddy ci mostra uno dei suoi gatti fare un Moonsault sul letto.

 

Davey Boy Smith & Brian Pillman Jr. VS Barrington Hughes & Tommy Dreamer 2 out of 5 stars (2 / 5)

Pillman scappa da Dreamer lasciando il compito a Davey Boy. Il canadese domina l’ex ECW che si ritrova costretto a dare il tag a Hughes. Qui Davey Boy ha poco da fare, prova una Body Slam sul gigante ma la possibilità di un’ernia al disco lo fa optare per dei semplici pugni. Barrington lo spinge fuori e entra Pillman.

Il giovane è veloce ma si ritrova sempre a sbattere contro l’immensa corporatura di Hughes. Tag per Dreamer che connette diverse mosse di coppia con Hughes isolando Pillman. Il ragazzo reagisce con un Dropkick per poi dare il tag a Davey Boy.

Una Cutter libera Dreamer da Davey Boy. Hughes qui sarebbe vicino a chiudere il match ma Pillman cerca di colpirlo con un bastone. Rientra di nuovo Dreamer e mentre l’arbitro è impegnato ad ammonire Davey Boy, Pillman utilizza un bastone per colpire Dreamer nelle parti basse e chiudere il match.

WINNERSDavey Boy Smith & Brian Pillman Jr.

 

Rush tiene un promo nel backstage. Ci ricorda che è venuto qui in MLW per una rivalità che vale oro. Ma nel suo mirino non sembra esserci solo LA Park, infatti cita anche Pentagon.

 

Hijo de LA Park (w/Salina de la Renta)VS DJZ 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Secondo match qui su Fusion per DJZ. I due partono con degli scambi velocissimi al termine dei quali Park dà la mano all’avversario solo per poi colpire con una Clothesline. Segue una breve fase di brawling all’esterno del ring dove il messicano può sbizzarrirsi sull’ex Impact.

Tornati sul ring vediamo Park utilizzare la sua cintura come arma mentre Salina discute con l’arbitro. Park lo fa anche poco dopo mentre l’arbitro è proprio davanti a lui. Gli fa anche il dito medio ma di squalifiche manco a parlarne.

German Suplex di Park che arriva al conto di due. DJZ risponde con una Facebreaker e lanciandosi in una Suicide Dive. Segue un Lionsault dove però Park alza le ginocchia. I due si ritrovano sul turnbuckle e DJZ connette un Hurrincanrana dal nulla. Viene però distratto da Salina e questo gli costa una Piledriver con cui Park chiude la disputa.

WINNER: Hijo de LA Park

 

Vediamo un video dove Konnan cammina per le strade della sua città, Miami. Dice che non molto spesso ha avuto la possibilità di fare qualcosa di grande in questa città, anche perchè non gli è mai capitato di lottarci molto. Chiude dicendo che crede nel progetto MLW e che è sicuro che porterà presto la cintura massima alla propria vita.

 

Dezmond Xavier VS Andrew Everett 2 out of 5 stars (2 / 5)

Il tavolo di commento ci fa notare, credo per la prima volta, che per poter vincere il titolo Middleweight non si devono superare le 205 libbre. Infatti evidenziano di come Everett abbia dovuto perdere qualche chilo per rientrare nella categoria.

I due hanno degli scambi molto, forse troppo, coordinati fino a che Xavier non connette un Dropkick. Poco dopo assistiamo ad un Lionsault da parte di Everett che va sul conto di due. Xavier risponde con una 619 fatta girando sul turnbuckle. Bello il Pelè Kick di Everett seguito da una Spikerana. Conto di due. Xavier chiude la contesa con una Corkscrew Senton Bomb.

WINNERDezmond Xavier

Un match durato troppo poco e ‘vittima’ del voler infilare 4 match in una puntata da un’ora. Piccolo appunto: apparire stremati dopo tre minuti di match non ha senso.

 

Highlights della storyline tra Tom Lawlor e Simon Gotch. I due se la vedranno stasera in un No Holds Barred Match.

 

No Holds Barred Match: Tom Lawlor VS Simon Gotch 2 out of 5 stars (2 / 5)

Low Ki porta la sua allegria contagiosa al tavolo di commento. Sul ring sono state smontate le tre corde.

I due finiscono subito al tappeto a scambiarsi pugni con Gotch che tenta anche una Kimura Lock. Finiscono fuori dal ring dove Lawlor subisce un Big Boot ma risponde a suon di ginocchiate. Suplex da parte di Gotch che cosi facendo riporta l’avversario sul ring.

Gotch tenta una Piledriver, ma Lawlor si libera connettendo un Backdrop. Qui Lawlor riesce ad imprigionare Gotch in una Rear Naked Choke e l’ex WWE cede.

WINNER: Tom Lawlor

Doveva essere una resa di conti tra ex amici con in mezzo un tradimento. Non ne è uscito nulla di epico. Però le mani di Lawlor sul viso di Gotch mi hanno ricordato tanto Fredo e Michael Corleone.

Dopo il match vediamo Lawlor essere intervistato sul ring. Dice che sono sette mesi che rincorre Low Ki e il suo titolo. Aggiunge che Low Ki non sa neppure difendersi da solo. Dice che ben presto (a Febbraio) avranno il loro match valido per il titolo massimo e che la cintura cambierà di mano.

 

RECAP

  • Davey Boy Smith & Brian Pillman Jr. battono Tommy Dreamer & Barrington Hughes in 7:02 [**]
  • Hijo de LA Park batte DJZ in 7:28 [**1/2]
  • Dezmond Xavier batte Andrew Everett in 5:37 [**]
  • Tom Lawlor batte Simon Gotch in 6:05 [**]
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
5.5
Qualità Promo
6.0
Evoluzione Storylines
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.