Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Impact Wrestling. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

La puntata si apre subito con una rissa nel backstage tra il LAX e gli OGz. Diversi membri della sicurezza provano a intervenire, ma uno di loro subisce da Hernandez la Border Toss contro il muro.

Match 1: Desi Hit Squad vs. Taiji Ishimori & Petey Williams (3 / 5)

Il team face parte subito in vantaggio con Williams che connette con un Slingshot Codebreaker su Raju. Però poi Gursinder distrae l’arbitro e permette a Raju di colpire Williams sull’apron; poi il team indiano prende il controllo grazie a un Leaping Flatliner di Gursinder. Dopo qualche minuto di dominio della stable di Gama Singh, Ishimori riesce a prendersi il tag e connette con uno Springboard Dropkick sui due. Poi Handspring Kick su Raju. Tenta lo schienamento, solo due. Williams ritorna sul ring e tenta la Canadian Destroyer su Raju, ma Gursinder lo ferma con un Lungblower. Più tardi però Williams ci riesce e Ishimori termina il match col Modified DDT.

Winners: Taiji Ishimori & Petey Williams

Nel corso della puntata Alisha Edwards farà il suo ritorno per affrontare Tessa Blanchard, il LAX terrà un promo sul ring, Austin Aries difenderà il suo titolo contro Eddie Edwards e Pentagon Jr. affronterà Matt Sydal.

Videopromo di Pentagon Jr. su Matt Sydal che dice che stasera lo porterà nel suo universo, dove l’unica cosa che esiste è il dolore. Sydal ha tre occhi, ma Pentagon ha due parole: ZERO FEAR.

Allie e Kiera Hogan sono nel backstage per sfidare Su Yung a un match per la prossima settimana. Allie dice che non le importa se è un match non titolato finché non porta il suo “undead ass”. Kiera dice che può portare tutte le sue damigelle e se anche Tessa vuole essere coinvolta, può venire anche lei.

Nel backstage Austin Aries dice che ha conosciuto Eddie Edwards per dieci anni e gli è successo qualcosa. E’ imprevedibile, pericoloso e questo lo preoccupa… ma solo un po’ perché è il campione del mondo per una ragione e non importa quanto sia pericoloso questo match: è sicuro che ne uscirà vincitore.

Sempre nel backstage Grado e Joe Hendry cercano di farsene una ragione per la sconfitta della scorsa settimana ed Hendry ricorda a Grado di come i bambini lo prendevano in giro perché era grasso quando era bambino. E la prossima settimana si rifarà affrontando Eli Drake.

Match 2: Alisha vs. Tessa Blanchard (3 / 5)

Alisha prova a contrastare l’avversaria, ma subisce un Press Slam; poi serie di calci all’angolo e Clothesline. Alisha reagisce con un Crucifix, ma Tessa si rialza al conto di due e la stende con un Superkick. Tessa tenta un Diving Forearm contro le corde, ma Alisha si sposta e Tessa va a sbattere contro. Alisha reagisce e connette con uno Snap Flatliner. Bulldog da parte di Alisha che poi tenta lo schienamento, solo due. Tornando DDT e ritenta lo schienamento, ma Tessa si rialza ancora. Però poi Tessa riprende il controllo con una Spinebuster e termina il match con la sua Hammerlock DDT.

Winner: Tessa Blanchard

Dopo il match Tessa Blanchard dice che Allie potrebbe aver ingannato tutti gli altri, ma non lei perché sa quali sono le intenzioni di Allie e l’unica cosa che le importa è aiutare se stessa e il titolo delle Knockout. La prossima settimana se andrà verso Su Yung e il titolo delle Knockout, ci andrà pure lei.

Scarlett Bordeaux è assieme al suo nuovo assistente personale, BOBO.

Nel backstage Matt Sydal dice che non riguarda mai il titolo della X-Division, riguarda ciò che rappresenta e i match come quello di stasera contro Pentagon Jr. sono ciò per cui vive. E’ contento che il mondo starà a guardare, perché ora potrà aprire il terzo occhio di tutti quanti.

Nel backstage KM e Fallah Bahh stanno cercando di trovare una strategia, ma rimangono muti quando davanti a loro passa Scarlett Bordeaux.

Il “management” di Impact caccia un tizio e riceve una visita da parte di Scarlett Bordeaux che si lamenta del fatto che le altre ragazze sono cattive con lei. Il management decide di offrirle senza esitare una sua sicurezza, un suo show e persino una sua isola! Scarlett suggerisce uno “Smoke Show”, dove il management accetta subito, e li ringrazia offrendo di prendersi cura di loro se c’è qualcosa di cui hanno bisogno. Questo show debutterà la prossima settimana.

Match 3: Matt Sydal vs. Pentagon Jr. (3,5 / 5)

Scambio di taunt tra i due che termina con un calcio alle costole da parte di Pentagon. Pentagon domina la parte iniziale, ma poi Sydal prende il controllo lavorando sul ginocchio. Pentagon reagisce con un doppio Slingblade e Sydal si rifugia fuori dal ring. Sydal si nasconde sotto il ring e Pentagon lo segue, ma è una trappola e Pentagon viene attaccato appena sbuca fuori. Sydal prende la rincorsa per connettere una mossa fuori dal ring, ma viene steso da un Superkick. Però poi riesce a riprendere il controllo con un Running Knee dall’apron. Torniamo dal break pubblicitario e Pentagon connette con un Superkick a mezz’aria, ma subisce un Leg Lariat. L’azione si sposta all’angolo e Pentagon connette da lì con un Lungblower. Pentagon prova a spezzargli il braccio, ma Sydal reagisce con dei calci e un Pendulum Swing. Scambio di colpi tra i due che termina un Superkick di Pentagon e poi connette col Pentagon Driver. Tenta lo schienamento, solo due. Shadows Over Hell dalla terza corda da parte di Sydal e poi prova a chiudere con lo Shooting Star, ma Pentagon tiene alte le ginocchia. Pentagon si rialza e termina il match col Fear Factor Package Piledriver.

Winner: Pentagon Jr.

Dopo il match sullo schermo appara la oVe Cam dove Sami Callihan dice che è stanco di essere deriso, quindi uno di loro si raserà la testa proprio ora. I due litigano e Jake decide di sacrificarsi, però Sami decide che toccherà invece a Dave. Sami chiede a Jake di rasare la testa di suo fratello e Jake non sembra felice, ma lo fa lo stesso. Il segmento termina con Sami che dice che ora stanno iniziando a sembrare più una famiglia.

Il LAX fa il suo ingresso sul ring e decide di chiamare subito gli OGz. Questi compaiono, ma sulla balconata e King dice che nessuno dice agli OGz cosa fare. Konnan lo definisce un buco glorioso parlante e dice che hanno i loro titoli e il LAX ha vinto la battaglia, ma non la guerra. Che cosa vuole King? King dice di portare tutto ciò nella giungla d’asfalto se ancora come si fa e non ha paura. Konnan dice che c’è solo un gruppo che comanda le strade ed è il LAX. King dice che gli OGz sono le strade e non deve dimenticarlo. Konnan dice di non dimenticare che può fermare un rivoluzionario, ma non una rivoluzione. Quindi la prossima settimana avremo uno Street Fight.

La prossima settimana avremo Allie vs. Su Yung, il debutto dello Smoke Show di Scarlett Bordeaux, Joe Hendry vs. Eli Drake e Fenix vs. Sami Callihan.

Vediamo un video di Jimmy Jacobs che parla della rivalità tra Johnny Impact e Kongo Kong.

Match 4 (Impact World Championship): Austin Aries © vs. Eddie Edwards (3 / 5)

Nulla da segnalare nella prima parte del match. Torniamo dal break pubblicitario ed Edwards evita un Suicide Dive e i due lottano fuori dal ring. Aries spedisce Edwards fuori dal ring, poi prende la rincorsa e Suicide Dive a segno. Ritorniamo sul ring ed Eddie evita una Clothesline con un Blue Thunder Bomb. Tiger Driver da parte di Eddie. Tenta lo schienamento, solo due. Sunset Flip Powerbomb di Aries che poi si trasforma nella Last Chancery, ma Eddie riesce a liberarsi mordendogli il dito. Aries porta il titolo dentro il ring e l’arbitro lo ferma. Ma Eddie ne approfitta, lo colpisce alla parti basse e tenta un Roll Up; solo due! Scambio di colpi tra i due e l’arbitro viene inavvertitamente colpito. Aries prova a usare nuovamente il titolo, ma Eddie lo evita e connette con il DDT. Però non c’è nessun arbitro in grado di contare. Eddie decide di prendere la sua fidata kendo stick e inizia ad attaccare Aries e anche l’arbitro. Eddie continua l’assalto ai danni del campione, ma dal nulla arriva Killer Kross che lo stende col Doomsday Saito Slam! Aries connette poi col Brainbuster e rimane campione.

Winner & Still Impact World Champion: Austin Aries

E sulle immagini di Austin Aries celebrante assieme a Killer Kross (che sia un suo alleato?) termina questa puntata di Impact Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
7.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.