Buona Domenica a tutta ZonaWrestling! Io sono IrishTommy e oggi andremo a ricapitolare ciò che è successo questo mese nella Major League Wrestling.

A New Champion

Ci siamo lasciati alle spalle Kings Of Colosseum che ci ha offerto tre match: il primo ha visto Hammerstone difendere il titolo in maniera comoda contro Kotto Brazil, il secondo ha visto Myron Reed battere Rey Horus ed infine, nel main event, abbiamo assistito a sorpresa alla vittoria del titolo massimo da parte di Jacob Fatu ai danni di Tom Lawlor. Il match in sè è durato davvero poco (circa otto minuti) e non è stato nulla di indimenticabile. Ho apprezzato però che l’effetto sorpresa abbia avuto un senso. Hanno preso la decisione di cambiare un campione massimo che non funzionava, per quanto fosse stato un ottimo inseguitore. Una scelta coraggiosa per certi versi e che ho apprezzato visto che Lawlor come campione è stato davvero di un piattume esagerato. A Never Say Never vedremo il rematch previsto da contratto e Lawlor avrà la possibilità di riprendersi il titolo.

The Jim Cornette Experience

La rubrica di Jim Cornette è andata in scena durante Kings Of Colosseum e, come annunciato, ha ospitato la sempre magnifica Salina de la Renta. Cornette ha domandato inutilmente a Salina la data dell’incasso della title shot di LA PARK. Poi ha domandato alla Empresaria che cosa ne pensasse di Konnan. Dopo aver affermato che per lei Konnan non ha più freccie al suo arco e dopo aver ricordato che l’ultima volta che è comparso è stato accoltellato, appare ovviamente il manager cubano. Il promo che ne è seguito è stato abbastanza confusionario, un pò sessista per certi versi e che non fa uscire Konnan come il face che dovrebbe essere in linea teorica. Il succo di questo angle è che Konnan ha dichiarato di avere una nuova squadra di luchadores pronti a combattere per lui, mentre Salina ha affermato di avere un segreto relativo a Konnan e di essere pronta a svelarlo se necessario.

Welcome Back And Goodbye (Part. 2)

Questa promotion sembra un albergo. Tra i nuovi arrivati troviamo Savio Vega, idolo portoricano che sarà utile nel backstage ma che, a quanto rivelato, vedremo anche sul ring nonostante l’età avanzata (sto già storcendo il naso). Oltre che al ritorno di Konnan, abbiamo assistito anche al ritorno di Aries. L’ex WWE ha battuto Adam Brooks e ha poi sfidato il campione Middleweight, ossia Teddy Hart. Sarà interessante vedere come procederà la faida, visto che il titolo è al momento preso in ostaggio dai Dinasty. Durante l’ultimo mese abbiamo assistito anche al debutto dei Von Erich che andranno a rimpolpare la divisione tag team e che hanno già ben figurato accanto a Lawlor nelle passate settimane.

C’è chi viene e c’è chi va. Sami Callihan, in un caso più unico che raro, è stato licenziato (per davvero) dopo aver perso un Loser Leaves Town Match contro Mance Warner. Il motivo del suddetto licenziamento sarebbe però da trovarsi nell’entrata di quel match, dove Sami è andato off-script e ha sputato in faccia a Jim Cornette che stava al tavolo di commento. Il motivo dello sputo è da ritrovare in un recente podcast di Cornette dove criticava alcuni wrestler omosessuali come Sonny Kiss. Va detto anche che Court Bauer, owner della MLW, ha negato che il motivo del rilascio fosse lo sputo e ha invece rivelato di come l’arena che ospitava l’evento fosse stata danneggiata proprio da Callihan durante il suo ultimo match per un valore di circa tremila dollari. Il piano di Bauer, come da lui stesso rivelato, era quello di far ritornare Callihan con una nuova gimmick nel corso dell’estate. Tutto ciò non accadrà e molti hanno criticato Callihan per la poca professionalità dimostrata mentre altri hanno gioito nel vedere Cornette sbraitare con quella cavolo di racchetta in mano. Io vivo di questi imprevisti, per cui grazie Sami.

Sami Callihan MLW

E con questo è tutto per questo mese di MLW. Vi lascio con i match in programma per Never Say Never, show che si terrà il 25 di Luglio a New York.

  • MLW Championship: Jacob Fatu VS Tom Lawlor
  • LA Park VS Jimmy Havoc
  • Davey Boy Smith Jr. VS Timothy Thatcher
  • Austin Aries VS Ace Austin
  • Bestia 666 (w/ Salina) VS Rey Horus

VIAZW
FONTEZW
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta. Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.