Kota Ibushi ha vinto, lo scorso anno, il G1 Climax 29. Successivamente, a WrestleKingdom 14, è stato sconfitto da Kazuchika Okada nel match valevole per l’IWGP Heavyweight Championship.

La ricerca del record

In un intervista rilasciata sul sito della NJPW, Kota Ibushi ha parlato del G1 Climax di quest’anno, in partenza domani (alle 10:00, ora italiana): “Questa(la NJPW) è davvero la lega più dura nel mondo del wrestling. Si merita questa etichetta. Ha significato molto per me la vittoria nel torneo dello scorso anno. Ho realizzato che, se dovessi arrivare in finale quest’anno, sarei il primo a farlo per 3 anni di fila. Vincere per il secondo anno di fila, come Tenzan e Chono, e raggiungere la terza finale in 3 anni sarebbe davvero un traguardo grandioso per me”.

Sul match con Okada

Ibushi, nel primo incontro del torneo, affronterà proprio Kazuchika Okada: “Direttamente nel main event. Questo ti fa davvero capire che ‘boom, il G1 è arrivato’. Lo sai, ovviamente ho perso contro di lui al Tokyo Dome quest’anno e, campione o no, lui continua ad essere il volto della NJPW. Davvero, si può dire che è il volto dell’intero business, in Giappone. Perciò, è uno importante e questo è un match importante”.

VIA411Mania
FONTENJPW
Domenico Didonna
Laureato in Economia, le sue grandi passioni, oltre al wrestling, sono i fumetti e i videogiochi, di cui è un discreto collezionista. Cerca, invano, di diffondere il verbo del wrestling anche in ambienti impensabili… è un gran chiacchierone, oltre ad essere innamorato perso di Kenny Omega e Drew McIntyre. Pratica(va) il Jeet Kune Do, ama il basket NBA ed è tifoso dei Sacramento Kings (non vi preoccupate, neanche loro sanno chi sono). Vorrebbe avere un gatto, ma è allergico.