Amici di Zona Wrestling, siamo alla seconda notte di NXT The Great American Bash e quella che ci attende è una serata decisamente emozionante. Per iniziare avremo un match femminile senza squalifiche fra Candice LaRae e Mia Yim, mentre Johnny Gargano affronterà Isaiah Scott. Ci attende inoltre un 3 vs 3 fra i Breezango e Drake Maverick contro il Legado Del Fantasma. Ma il match più atteso della serata sarà il Champion vs Champion fra Keith Lee e Adam Cole, nel quale il vincitore si porterà a casa i due titoli più prestigiosi del brand giallo nero. A raccontarvi questa grande serata, come di consueto, c’è Jasper.

1) Street Fight match: Candice LaRae vs Mia Yim 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
Mia non perde tempo e attacca l’avversaria durante l’entrata, scaraventandola sui gradoni e tirando sul ring qualunque cosa trovi sotto ad esso. Candice evita il colpo di kendo stick e parte alla carica con la stessa arma, ma Mia incassa alla grande e risponde con altre mazzate. “WE WANT TABLES!!! CLAP CLAP – CLAP CLAP CLAP”. Mia esegue, anche se il piano viene provvisoriamente lasciato da parte all’angolo. Candice si riprende all’esterno del ring con l’ausilio del paletto, anche se la Yim risponde con calcioni e vassoiate vicino al catering nell’arena. Saltano tutti gli schemi e le due la mettono sulla rissa nuda e cruda, con Candice che utilizza un estintore e che prova un Superplex da posizione rialzata verso il tavolo di legno. Mia non ci casca e la spedisce nell’abisso con un Dropkick e, durante la pausa, infierisce con colpi di kendo stick e sedie. Candice la sgambetta si rimette sui binari giusti, portando altre sedie sul ring e attaccando con un coperchio di metallo. LaRae vuole strafare piazzando un tavolo sulla terza corda, ma Mia risponde con un grande Roundhouse Kick e infila l’avversaria dentro ad un bidone dell’immondizia attaccandola all’angolo con una Cannon Ball. Mia tira fuori addirittura un tirapugni, ma Candice la colpisce e la seppellisce sotto una distesa di sedie. Le due si ritrovano poi a lottare in piedi sul tavolo piazzato sulla terza corda e Candice connette con una Swinging Neckbreacker sul letto di sedie. 1,2,3.
Winner: Candice LaRae via pinfall

Vediamo una clip nella quale Mark Henry parla del main event di stasera, pronosticandolo Keith Lee come campione assoluto. Intanto Candice e Mia sono ancora stremate a terra e Johnny Gargano arriva iin soccorso della moglie.

2) Singles match: Bronson Reed vs Tony Neese 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Come al solito, Neese si vanta del suo fisico bestiale di fronte alla panza di Reed, il quale però mette in campo la sua potenza. Tony prova a metterla sulla velocità, ma Reed ha la meglio con una Military Press e un Senton che spezza il fiato. Con un guizzo Neese riprende il match e prova a controllare con degli ottimi calci e va vicino alla vittoria con un Moonsault dalla terza corda. Reed è durissimo da abbattere e lo stende con una Clothesline da capogiro, andando a segno poi con la Splash dalla terza corda che chiude il match.
Winner: Bronson Reed via pinfall

Altra clip per Megan Martinez, che sarà qui stasera dopo una grande attesa. Nel backstage, Robert Stone annuncia che farà la storia con il suo annuncio. Stasera ingaggerà un grandissimo nome nella divisione femminile e, guarda caso, lì vicino c’è Shotzi Blackheart. Stone le si avvicina e prova a convincerla a entrare a far parte della sua squadra ma Shotzi naturalmente rifiuta. Nei dintorni si aggira Killian Dain, che lancia Stone contro il muro e se ne va. Come se non bastasse arriva Shotzi che gli passa sopra alle gambe con il suo carroarmatino, insultandolo mentre lo osserva urlare e contorcersi dal dolore. Tutto molto bello.

3) Singles match: Isaiah “Swerve” Scott vs Johnny Gargano 3 out of 5 stars (3 / 5)
Inizio statico e studiato, con Johnny che mantiene a terra la contesa con la sua tecnica e la sua velocità, ma anche Scott non è da meno. Lo scontro si sposta fuori dal ring, dove i due evitano continuamente i colpi dell’avversario. Tornando sul quadrato, Scott evita la Slingshot DDT e spedisce Johnny fuori dal ring, lanciandoglisi contro con il Fosbury Flop. Nella pausa Swerve mantiene il controllo, ma Gargano lo spedisce contro l’angolo e va a segno con una serie di calci che abbattono Scott. L’incontro rimane comunque e equilibrato, con Scott che prova ad accelerare e che va vicino alla vittoria con la Flatliner. Johnny però è rapido e connette con la Slingshot Spear, , senza però dare continuità alla sua offensiva. Scott infatti risponde con un buon Suplex e va a segno con la House Call (che credo non si possa più considerare la sua finisher dopo gli ultimi 5/6 match). Gargano risponde e chiude la sottomissione per qualche secondo, ma il tentativo di Gargano Escape viene ribaltato in una Samoan Driver che per poco non vale la vittoria a Swerve. Ci prova allora della terza corda, ma Johnny lo blocca ed evita il tuffo, andando a segno con un’Inverted Poison Rana fuori dal ring. I due rientrano lentamente sul quadrato e Johnny è il più rapido a connettere con la One Final Beat DDT decisiva.
Winner: Johnny Gargano via pinfall

Una clip mostra Io Shirai e Tegan Nox che, nonostante il reciproco rispetto e il passato simile , si promettono mazzate e provano a fare giochetti psicologici in previsione del loro scontro per il titolo di NXT. Il match viene annunciato per la prossima settimana, ma è già il momento di un altro incontro.

4) Six Man Tag Team match: Legado Del Fantasma vs Breezango & Drake Maverick 3 out of 5 stars (3 / 5)
Entrata in stile luchadores mascherati con i cactus sullo sfondo per i Breezango. Joaquin Wilde e Fandango sono in grande forma e tengono alto il ritmo del match fin dalle prime battute. Raoul Mendoza è invece in forma rotonda e subisce l’atletismo di Tyler Breeze e le pungolate di Maverick, che però vuole combattere contro Santos Escobar. I tre messicani mettono in difficoltà Tyler con belle manovre di squadra, ma Fandango riesce a prendersi il tag e fa piazza pulita sul ring. Non contento, lancia Drake oltre la terza corda contro gli avversari e si fionda a sua volta con un tuffo dall’apron. In qualche modo Wilde recupera e permette ad Escobar di rallentare il match con lucchetti a terra e ottima prese al tappeto. Mendoza infierisce sul ginocchio di Fandango, che però da il cambio a Maverick. Di fronte si trova finalmente Escobar e mentre gli altri quattro si azzuffano fuori dal ring, il messicano interrompe il tentativo dalla terza corda di Drake per poi finirlo la Phantom Driver finale.
Winner: Legado Del Fantasma via pinfall

Nel backstage, Candice LaRae e Johnny Gargano gongolano per le loro vittorie stasera e dicono di essere la miglior Power Couple dell’universo. Ma cosa succederebbe se Finn Balor non avesse ficcato il naso nei suoi affari? Ora Johnny si troverebbe nel main event di stasera e dice che fra loro ci sono storie in sospeso che devono essere risolte. Vediamo poi una clip con Drew McIntyre, che dice che stasera il campione sarà, come sempre, Adam Cole…Bay-Bay.

5) Singles match: Santana Garrett vs Mercedes Martinez (s.v.)
Nuova gimmick per Mercedes, praticamente un Jimmy Havoc al femminile. Il suo avvio non è nemmeno un gran che, ma riesce a non farsi atterrare. La Garret ci prova con un attacco all’angolo, ma la Martinez va a segno con un Big Boot. Santana ci riprova con una serie di buoni colpi, ma la Martinez ha in serbo la Fisherman Driver che chiude l’incontro.
Winner: Mercedes Martinez via pin fall

Damian Priest è nei quartieri più malfamati del suo paese e parla della sua rivalità con Cameron Grimese. Settimana prossima se la vedranno di nuovo uno contro uno Priest promette di mostrare a tutti che genere di stronzetto è Grimes. E’ il turno dei pronostici di Mick Foley e Shawn Michaels, che votano rispettivamente per Cole e per Lee.

6) Singles match for the North American Championshin and for the NXT Championship: Keith Lee vs Adam Cole 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Cole prova fin da subito a contenere l’esuberanza di Lee, il quale però torce il braccio dell’avversario e lo spedisce fuori dal ring con una Shoulder Block. Lee ha troppa foga e si va schiantare contro le barricate, cosicché Cole possa tornare in controllo. Cole mantiene per larghi tratti con due belle Neck breaker e prova a rimuovere la ginocchiera per andare con la Last Shot, ma Lee lo schianta con una Powerslam e riparte all’attacco. Keith prova a salire sulla terza corda, ma rischia la sconfitta con la Backstabber di Cole, il quale sale a sua volta sul paletto. Lee recupera incredibilmente e lo va a prendere per un Superplex e connette addirittura con la Spirit Bomb, ma Cole riesce a toccare la corda con la punta del dito. Lee non si abbatte e colpisce prima con la Pounce e poi con una grandissima Spinebuster, che però non bastano. Moonsault dalla seconda corda di Lee, ma anche qui solo 2. Cole evita la Big Bang Catastrophe e va a segno con una serie di Superkick chiusa dalla Last Shot, che però incredibilmente non abbatte Lee. Il campione NA ribatte con una potentissima Clothesline e Cole tira fuori dal cilindro la Panama Sunrise, ma nemmeno così riesce a chiudere l’incontro. Cole è frustrato e colpisce con altri tre Superkick a corto raggio e un’altra Last Shot, ma è tutto inutile. Lee ribatte al nuovo tentativo di Panama Sunrise e va con la Powerbomb, quando capisce di avere la vittoria in mano. Big Bang Catastrophe e tutti a casa. Abbiamo un nuovo Double Champion!!!!
Winner and new: Keith Lee via pinfall

Festoni, coriandoli, stelle filanti e fuochi d’artificio per festeggiare Keith Lee. Dalla balconata, però, ci sono Karrion Kross e Scarlett che osservano il loro prossimo bersaglio.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Qualità dei promo
6.5
FONTEwwe
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.