Riuscirà Bayley a scalare l'ultimo gradino che la divide da Sasha Banks, ovvero Becky Lynch, nel main event di puntata? Kevin Owens e Finn Balor si lanceranno messaggi prima del loro ladder match a Brooklyn? Io riuscirò a non fare altri giochi di parole sulle scale? E la smetterò di fare domande retoriche a cui non serve risposta? Report a cura di Marsupilami

 

 

Prima della sigla, Rich Brennan intervista nel backstage il nostro GM William Regal che, dopo aver sentito le due interviste di Kevin Owens e di Finn Balor,decide di far vedere la sua imparzialità e avendo sentito il parere del campione, conferma che il match titolato al live show di Brooklyn sarà effettivamente un Ladder Match.

 

Entriamo finalmente alla NXT Arena e partiamo subito con il primo incontro.

 

Match 1: Solomon Crowe vs Tye Dillinger(2/5)

Buona la reazione per Crowe mentre nuova gimmick per il buon Tye, che arriva con un cartello di 10 come voto perfetto, e la maglia è a tema. Il pubblico sembra apprezzare, ricordando come alla NXT Arena piacciono molto i personaggi che contano.In sostanza, ogni volta che fa una mossa si autodà un voto di 10 e il pubblico lo segue. Dopo un inizio tecnico è Crowe a far vedere le cose migliori con la sua solita velocità e energia a cui Tye cerca di opporre tecnica e un pizzico di spocchia. La contesa è molto equilibrata ed è Dillinger ad avere la meglio, facendo prima volare Solomon fuori ring e poi colpendolo con una strana mossa finale, una sorta di Codebreaker modificata da terra che colpisce al volto con una gamba.

Vincitore: Tye Dillinger

Stasera avremo il campione NXT in azione, mentre il main event sarà Bayley vs Sasha Banks per decidere la prima contendente al titolo di Sasha Banks.

Segmento inutile tra Mojo e Zack Ryder e non lo dico perchè c'è Mojo, ma davvero era un dialogo senza scopo e senza senso.

Match 2: Baron Corbin vs Axel Tischer(sv)

C'ho messo di più a scriver il cognome del jobber che il match senso. Come va si sa.

Vincitore: Baron Corbin

Post match Corbin prende il microfono e dice che nessuno si rialza dalla sua End of Days tra i fischi finalmente copiosi del pubblico. Steve Cutler arriva di corsa sul ring ma come sempre fa la fine del jobber e viene schiantato dalla finisher. Finalmente qualcuno di interessante si palesa sullo stage ed è Samoa Joe che si dice impressionato da quanto fatto da Baron, ma dalle sue parole immagina si possa esser aria di sfida e si dice sicuro di poter resistere ai suoi attacchi. Corbin ovviamente non è d'accordo e si tira indietro dalla battaglia ma poi passa ai fatti; Joe sembra in difficoltà ma al momento di ricevere la End of Days riesce a rovesciarla nella sua Kokina Clutch e Corbin sviene per la presa del samoano tra i ringraziamenti del pubblico.

Breve filmato sugli allenamenti di Bull Dempsey che si concluda con la scritta " il ferro forma il ferro"…mah…

E a proposito di brevi video, Tyler Breeze ci lascia i suoi pensieri sulla sfida contro Thunder Liger e promette di fare alla leggenda giapponese quello che ha già fatto in passato a Hideo Itami.

Match 3: Marcus Louis vs Finn Balor(2/5)

Buon match di riscaldamento in vista del live show per il campione NXT, che inizialmente soffre un pò la fisicità del lottatore pelato senza themesong ma poi sfodera la sua classe e alcune delle sue mosse tipiche e chiude come sempre con la Coup de Grace.

Vincitore: Finn Balor

Mentre se ne sta andando nel backstage, Finn viene attaccato alle spalle da Kevin Owens che cerca di fare la sua popup powerbomb sullo spigolo ma Balor è scaltro, lo evita aggrappandosi alle corde e poi con un dropkick manda il suo futuro avversario contro le balaustre. Il campione però commette l'errore di riportare la battaglia sul ring e il suo attacco viene parato da Owens nella sua finisher..la sfida tra i due si preannuncia bollente!

L'intervistatore Ciccio è nel backstage con i Vaudevillains, che dicono di avere un piano per fermare Alexa Bliss e diventare nuovi campioni..la giovine non si fa attender troppo e si dichiara fin troppo entusiasta delle attenzioni che Gotch e English le stanno dedicando, e rifila due sberloni ai due gentiluomini.

Altro video di presentazione per Apollo Crews che debutterà a Brooklyn…chiedo a voi, chi vedete come suo avversario? Io una mia idea ce l'ho, sentiamo le vostre!

Ci viene confermato che Samoa Joe e Baron Corbin si affronteranno al live show del 22 Agosto.

Sasha Banks si accomoda al tavolo di commento per osservare il main event, per una volta forse Byron non verrà picchiato da uno degli ospiti..

Match 4: Bayley vs Becky Lynch(3/5)

Ottima accoglienza per entrambe le lottatrici, compreso un accenno di pogo sulla theme song della ragazza irlandese. Solita ottima prima fase di chain wrestling con entrambe le ragazze che lavorano sulle braccia avversarie per ottenere dei vantaggi. Bayley impone la prima accelerazione alla sfida con un bel bulldog a cui seguono dei tentativi di schienamento a cui Becky risponde con un gran suplex e poi una particolare presa con i piedi al braccio sinistro dell'avversaria che è chiaramente l'obiettivo dei suoi attacchi in modo da poter applicare la sua finisher; strano il fatto che stia attaccando il braccio sinistro e non il destro, che già presenta un infortunio alla mano molto evidente.

 

Pausa pubblicitaria in cui rivediamo il clamoroso spot di Terminator in WWE 2k16 e due cose rimangono evidenti, ovvero che Dean Ambrose è fatto per recitare e il mistero su cosa diavolo stesse facendo Eva Marie a quel povero jukebox…manco quello sa fare..

 

Torniamo alla NXT Arena e Becky è ancora in controllo della contesa, sempre con le sue prese ad indebolire il braccio di Bayley, che riesce a reagire grazie alla sua energia e giocando intelligentemente sulle pinning combinations, ma la Lynch reagisce e spezza la catena con un notevolissimo pumphandle suplex. Match che diventa molto intenso e Bayley prova a chiuderlo con la gomitata volante dal paletto, ma ottiene solo un conto di 2 e lo stesso risultato accade dopo una powerslam accompagnata. La Lynch approfitta di un momento di disattenzione per applicare la sua Disarmher ma Bayley a fatica s'aggrappa alle corde per evitare danni peggiori. Le due si scambiano suplex come bimbi le figurine e Bayley prova a metter a segno la sua belly to Bayley, Becky la par applicando una armbar ma Bayley è scaltra ed agile e riesce a rovesciare tutto in uno schienamento acrobatico che le vale il 3 vincente e la possibilità di andare contro Sasha Banks per il titolo a Brooklyn!

Vincitrice: Bayley

Sasha Banks si alza sul tavolo del commentatore( da notare la visuale di Sexton…) e solleva la cintura in segno di sfida ma Bayley dal paletto è pronta a raccoglier il guanto e dimostrare di poter essere la prossima campionessa!

Voto puntata:6,5/10

 

Cosa mi è piaciuto: la costruzione del live show continua senza intoppi e le due sfide principali sono ormai cariche e calde. Il ladder match difficilmente deluderà le attese e lo stesso per il match femminile, visto lo standard che qui a NXT è ormai altissimo e anche il main event di stasera lo ha dimostrato.

 

Cosa non mi è piaciuto: mi sta bene Joe vs Corbin, ma è per il secondo l'ennesimo ultimo tentativo di dimostrare qualcosa dato che per ora ha fallito tutte le chances che ha avuto. Devo capire se la gimmick di Dillinger è geniale o idiota, ma per lo meno il ragazzo sul ring mi pare abbia ottimi talenti, è un peccato però vedere Crowe languire ora come jobber.

 

E' tutto, buon Ferragosto e ci rileggeremo direi molto settimana prossima, tra puntata, preview e live sabato notte con report!

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.