Nuovo speciale live per lo show di sviluppo della WWE, con nel main event la tanto attesa rivincita tra Sami Zayn e il campione Kevin Owens per il titolo NXT. Report a cura di Marsupilami

 

Video di presentazione del ppv in cui si passa in rassegna tutte le faide, e poi entriamo in una esaurita Full Sail Arena.e via di sfilata!

 

Match 1:N°1 Contender for the NXT Championship: Finn Balor vs Tyler Breeze(3/5)

 

Un meraviglioso quartetto di modelle sono vestite in maniera colorata e alla maniera di Breeze, che entra con una mantellina che manco il migliore dei supereroi. Subito dopo ci viene fatto veder un video ripreso nel parcheggio con Itami a terra che si lamenta di esser stato colpito ad una spalla con un problema alla cuffia dei rotatori, e Owens che gli passa in fianco e dice che peccato.

Come previsto, nuovo fighissimo paint di Balor a cui sono letteralmente cresciute le ali sotto le braccia e senza bevande energetiche e anche gli spuntoni sulla schiena, ma il trucco resta giustamente lo stesso sul viso, ma ha uno spettacolare lavoro sulla schiena, guardare per credere, una sorta d'occhio demoniaco. Pubblico tutto dalla parte di Balor, ma il modello ha la sua parte di tifosi e riesce a prendersi dei vantaggi iniziali, ma Finn reagisce prontamente a qualsiasi attacco, fin a quando non viene sorpreso da un dropkick che lo manda fuori ring. Breeze prende un pò di momento dalla sua parte e cerca di imporre il suo ritmo alla contesa, in cui si alternano attacchi rapidi,pin e mosse di sottomissione a cercare di spezzare le difese dell'avversario. Balor riesce a fatica a reagire, ma poi comincia a colpire, mandando l'avversario fuori ring e colpendolo con un double foot stomp dall'apron. Breeze dimostra una ottima resistenza ai colpi, resistendo alla Sling blade e colpendo a sorpresa con il supermodel kick per un conto di 2. Il modello sgancia il turnbuckle a uno degli angoli e prova a connettere Beauty shot che va a vuoto, lo stesso destino toca a una foot stomp di Balor, che sbatte sul angolo scoperto e Tyler cerca il rollup decisivo ma è ancora solo conto di 2.Breeze è incazzato e esce dal ring, ma Finn lo colpisce dal nulla e lo fa sbattere sulla nuova rampa di ingresso, Finn è carico, sale sul blocco luci che sormonta l'ingresso e vola sull'avversario per il tripudio del pubblico! Da li in poi la strada è in discesa per Finn, che colpise con il Dropkick all'angolo e la Coup de Grace dal paletto che vale il conto di 3 vincente.

 

Vincitore:Finn Balor

Nel pubblico c'è anche la montagna di Game of Thrones, e io chiedo subito che venga data una rivincita sul ring a Oberyn Martell nel prossimo live event che si potrebbe chiamare "Trial by Combat" o "Non ci vedo più dalla fame". Parte un video che ci racconta i live show di NXT di Philadelphia e Albany

Match 2:Dana Brooke & Emma vs Bayley & Charlotte(2/5)

Copiosi fischi per l'ingresso unito delle heel, decisamente più applausi per Charlotte e Bayley che entrano separate ma tifate dal pubblico. Subito lavoro combinato per le due face, che metton all'angolo Dana colpendola con un paio di mosse in duo che la costringono a chieder subito il cambio. Emma sembra anche lei in difficoltà ma riesce a rimettersi in carreggiata grazie a qualche scorrettezza della sua compagna e riescono a isolare Bayley lontana dalla compagna e la provano a schienare diverse volte senza successo. Emma si perde un pò nel prender in giro l'avversaria e ciò permette a Bayley di dare il cambio a Charlotte, che entra e fa piazza pulita delle due, evitando anche i vari attacchi sporchi e atterrando le nemiche con un bel doppio DDT. Emma prova a difendersi con uno splash dal paletto ma Charlotte la para e va con la Figure Eight, Dana prova a salvare la compare ma viene bloccata dal Belly to Bayley e la ex campionessa può chiudere con la Natural Selection.

Vincitrici: Bayley & Charlotte

Le ragazze festeggiano e nel frattempo ci vengon mostrati alcuni dei nuovi arrivi a NXT, tra cui un già tifatissimo Uhaa NoName Nation

Rivediamo quanto successo a Raw tra Zayn e Cena, e tutti si chiedon in che condizioni sia il canadese dopo il problema alla spalla, dallo sguardo allo specchio sembra pronto alla battaglia.

Match 3:Baron Corbin vs Rhyno(2/5)

Buona l'accoglienza per l'uomo bestia, discreta per il solitario Corbin. Prime fasi a favore del veterano che porta la battaglia fuori ring ma Corbin non sta a guardare e contrattacca mandando l'avversario a sbattere violentemente a terra dal paletto. Il giovane bestione tiene i comandi del match in una battaglia poco tecnica ma decisamente in salsa brawl e cercando semplicemente di fare il maggior danno possibile all'avversario. L'ex campione ECW tiene duro e cerca di reagire,e i due si scontrano duramente rimanendo al tappeto fino al conto di 9 ma poi riparte la rissa ma con cacciatore e preda che si invertono le parti e Rhyno va vicino alla vittoria con una bella Spinebuster. L'uomo bestia connette anche con la Belly to belly ma la sua GORE viene contrastata da un efficace Lariat in corsa di Corbin, che lesto va a eseguire la sua End of Days che vale la vittoria.

 

Vincitore: Baron Corbin

 

Andiamo a Lunedi sera e al confronto tra Cena e Owens e l'attacco del campione NXT sul volto della Federazione. Ciccio prova a intervistare proprio Owens a riguardo e il campione si vanta di quanto ha fatto, e si prende il merito dell'infortunio di Zayn e facendo capire il valore della cintura di NXT e che chiuderà in grazia la settimana dando un consiglio da veterano a Sami, dicendogli di stare a casa altrimenti sarà l'ultima volta stasera che vedremo Sami Zayn.

 

 

Match 4:NXT Tag Team Championship: Blake & Murphy vs Enzo Amore & Colin Cassidy(3/5)

 

Nuove maglie e nuovo video sull'apron per gli sfidanti, che vengono come sempre seguiti parola per parola dal pubblico durante il loro ormai classico promo iniziale. Solito ingresso con luci da epilessia per i campioni, che mi pare abbiano una versione rallentata della loro theme song. Buona partenza a sorpresa per Enzo che colpisce in serie con crossbody e dropkick e riesce a dare il cambio a Big Cass prima di fare danni. Anche Colin sembra molto più concentrato del solito e non si perde in tante chiacchere e continua il buon lavoro del compare che prova a chiuder con un volo del paletto ma il conto arriva solo al 2. Finalmente i campioni riescono ad esser incisivi facendo finire Amore fuori ring e poi lavorandolo nel quadrato utilizzando come sempre il lavoro di squadra che rimane il loro marchio di fabbrica. I due impediscono a Colin di rientrare in partita e colpiscono Enzo con una combo powerbomb+backstabber ma eroicamente Amore resiste al pin; Murphy prova il suplex dal paletto ma Amore tira fuori una bella DDT volante che ribalta le sorti dell'incontro, perchè gli permette di far entrare un carichissimo Cassidy che spazza gli avversari, connette con la Emipre Elbow e solo un salvataggio in extremis gli toglie la gioia del 3. Colin però non demorde e sembra pronto a lanciare Enzo dal paletto, ma da nulla Alexa Bliss arriva ad attaccare dal nulla Carmella; Colin si distrae per vedere come sta la sua amica ma nel frattempo la Bliss fa cadere Enzo dal paletto dove era stato lasciato e ciò permette a Blake il più facile degli schienamenti.

 

Vincitori e ancora campioni: Blake & Murphy

 

Mentre Alexa festeggia con quelli che sono i suoi nuovi amici, abbiamo inquadrature a caso nel pubblico per Cagn..ehm Eva Marie, che per mia sorpresa non viene coperta di guano e insulti.

 

Video recap per la faida per il titolo femminile.

 

Match 5:NXT Woman Championship: Becky Lynch vs Sasha Banks(4,5/5)

 

Ingressi per le due atlete uguali a quello degli uomini, con anche la passeggiata nel bakstage primaNuovo look come da attese per Becky,decisamente carina con capelli nuovi color pel di carota e nuovo top, mentre nuovo attire blue e giallo per la campionessa.Match da subito veloce con diverse combinazioni di pin e scambi di posizioni, con Becky che cerca subito la armbar e costringe Sasha ad aggrapparsi alle corde. Le due non si risparmiano e il primo break è per The Boss che fa sbattere violentemente l'avversaria sull'apron e poi fuori ring, prima di riportarla fra le corde e lavorarla alla schiena, usando ovviamente qualsiasi scorciatoia possibile. La campionessa continua per diversi minuti a mantenere l'iniziativa con mosse di sottomissione sempre concentrate nella zona lombare, per poi cambiare all'improvviso e fare la sua ginocchiata al paletto al braccio di Becky, che è in evidente difficoltà e in grande dolore. Veramente chirurgica nello svolgimento nel piano tattico Sasha, in piena padronanza del ring e degli obiettivi da raggiungere per andare a vincere e lasciando pochissimo spazio all'avversaria per reagire e provare a ribaltare le sorti dell'incontro; la Lynch con la forza della disperazione solleva l'avversaria che le stava applicando una chiave al braccio e la fa schiantare al terreno, dandole un attimo di tregua dagli attacchi. L'irlandese trova forze inaspettate e va all'attacco, connettendo un dropkick dal paletto che vale solo 2. Sasha non molla e reagisce con una doppietta di ginocchiate volanti all'angolo, ma la Lynch stoicamente resiste ai tentativi di schienamento. La battaglia si sposta fuori ring per un attimo e poi ritorna dentro il quadrato e La Lynch connette con un paio di bei suplex con cui si avvicina alla vittoria. Sasha prova a farle un suplex ma l'irlandese ribalta la proiezione nella Fujiara Armbar e Sasha a fatica riesca a raggiungere le corde. Becky esagera con l'esuberanza e finisce fuori ring, la Banks prova il volo tra le corde ma viene presa al volo dall'avversaria e viene sbattuta violentemente contro igradoni d'acciaio. Becky prova la mossa dal paletto rientrata su ring ma con uno scatto The Boss la raggiunge, la fa cadere e contemporaneamente applica la Bank statement e Becky deve cedere.

 

Vincitrice e ancora campionessa: Sasha Banks

 

Sasha se ne va esultante ma dolorante, Becky rimane quasi in lacrime sul ring ma il pubblico le dedica una meritata standing ovation.

 

Video recap della faida tra Sami Zayn e Kevin Owens, ora è il turno del main event.

 

Match 6:NXT Championship: Kevin Owens vs Sami Zayn(3,5/5)

 

Solita ovazioni e cori di Ole per Sami Zayn al suo ingresso, mentre come sempre fischi e applausi per Owens, che indossa la maglia di Cena e ne trolla il lancio successivo. Come sempre Owens si allontana subito dal ring mentre parton i cori John Cena Sucks e Zayn parte all'attacco evitando subito una powebomb sull'apron ribaltandola in un back body drop.L'azione resta pochissimo sul ring e molto fuori con uno Zayn super aggressivo che manda il campione contro i gradoni e lo fa finire poi con un destro tra il pubblico.L'azione si sposta nella parte finale della platea e Owens tenta la powerbomb schivata da Zayn aggrappandosi alle balaustre. Si ritorna sul ring e Sami colpisce con la Blue Thunder Bomb che vale conto di 2. Owens tenta di reagire con delle gomitate ma vengono rovesciate in un exploder suplex di Zayn ma ancora conto di 2. Un tentatico di Tornado Ddt da parte dello sfidante viene parata da Owens la cui Cannonball successiva a vuoto ma anzi viene addirittura subito colpito dall'Explored Suplex all'angolo. Tutto sembra pronto per l'Helluva Kick dello sfidante ma il colpo non va a segno in quanto Owens scivola fuori ring; ma Sami stasera è una furia perchè esce anche lui e connette con un bel suplex al terreno; Sami tenta un attacco in corsa ma Owens lo anticipa e connette con la maledetta powerbomb sull apron. Owens rientra lentamente sul ring mentre Zayn è controllato dall'arbitro ma il campione non contento del danno scende per pestarlo e viene allontanato a fatica dalla pletora di arbitri arrivati per sedare il campione, mentre il pubblico vuole la lotta e canta per Zayn. Kevin continua ad attaccare a ondate e riporta sul ring per ripetere quanto accaduto nel match della sua vittoria ma dalle retrovie arriva Regal a impedigli ulteriori attacchi. Non sentendosi ascoltato, il GM prova ad applicare una Mandble Claw ma si rimedia solo una testata gran testata dal campione che scende dal ring e va a prendere una sedia…sembra tutto pronto per un attacco definitivo al povero Zayn quando nella arena risuona una nuova theme song..

 

SAMOA JOE!!!!

 

SAMOA FUCKING JOE!!

 

Pubblico letteralmente in visibilio per il neo arrivato che per nulla intimorito va subito a muso durissimo contro il campione, mentre i cori "Joe is gonna Kill you" risuonano nell'arena. Kevin Owens decide di non andare per lo scontro, ma opta per la ritirata strategica nel backstage, mentre i paramedici prestano le cure del caso al povero Zayn con Joe che sorveglia il quadrato e fa il suo tipico saluto con la mano. D'improvviso Kevin Owens ritorna e sembra intenzionato a combattere, ma se ne va dicendo che ha fatto quel che doveva per stasera..ma di sicuro per lui c'è una nuova gatta da pelare, e contando che ha Cena da affrontare e un nuovo primo sfidante in Finn Balor direi che di grattacapi ne ha fin sopra le orecchie.

 

Vincitore: no contest, Kevin Owens rimane campione NXT.

Voto Evento: 8/10

Cosa mi è piaciuto: il live di NXT non delude mai e anche stavolta abbiamo avuto un match femminile da leccarsi i baffi,degno compare di quanto visto negli ultimi speciali, un buon match tra Balor e Breeze e un sorprendente match per i titoli di coppia, con Amore e Cassidy al miglior incontro fino ad ora. Il main event fino alla powerbomb è stata la rissa che mi aspettavo e mi è piacuto molto come Zayn avesse i numeri per metter in difficoltà il campione per la prima volta dal suo arrivo a NXT. L'arrivo di Joe aggiunge un altro big dog nel canile e vedremo come verrà gestito ma l'impatto è stato incredibilmente positivo.

Cosa non mi è piaciuto:qualche piccolo problema di streaming sul network durante la diretta va messo in conto, ma ci son stati diversi blocchi che non mi hanno permesso una visione perfetta di tutto l'evento, se dovesse mancare qualche dettaglio me ne scuso. Il match di coppia è stato inoffensivo e hanno coperto la Brooke in maniera evidente,non ha fatto nulla e a momenti sbaglia l'attimo d'ingresso nella fase finale. Corbin e Rhyno se la son cavata ma su Baron restan dei dubbi su quanto potenziale ci sia effettivamente in questo atleta che , non appena i match si allungano, va in palese difficoltà. Ah, Eva Marie non si può vedere, si è messa altra plastica in faccia ed è inguardabile.

E' tutto, ci rileggiamo con la review settimana prossima, ovviamente commentate qui sotto che come sempre prenderò spunto dalle vostre riflessioni per rianalizzare a mente più fredda e fresca quanto accaduto.

 

 

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.