Ladies and gentlemen please, would you bring your attention to me?

Benvenuti a questo nuovo editoriale del vostro Antonio “The Rabid” David. 

 

Mentre scrivo vedo Scrubs, quindi il buon umore è dalla mia, almeno fino a quando Turk non cita i seguiti di Matrix e lì ecco scendere la tristezza. Ora, a parte il mio excursus molto “ad mentulam canis”, veniamo ai miei pensieri in ordine mooolto sparso e totalmente casuale.

Il wrestling è la mia passione ormai da 12 anni, considerando che ne ho 22 direi buona parte della mia vita. Come tutti nel 2003 siamo partiti con Kurt Angle, Triple H, Chris Benoit, Eddie Guerrero e Rey Mysterio; e sempre come ogni ragazzo che ha cominciato nell’epoca del post Monday Night War vedo un po’ quei tempi con una certa nostalgia. Riguardando indietro sembra tutto bello, quasi dorato. Eppure da fan di wrestling viviamo, probabilmente, nell’epoca in cui ogni amante della disciplina può trovare la sua strada. Vi confesserò che sono entrato nello staff di ZonaWrestling per il mio egocentrismo smisurato e la mia voglia di far sempre sentire la mia opinione. Come avrete capito dal titolo, voglio parlarvi di ciò che mi piace ora nel wrestling, chhe siano federazioni, titoli, show o wrestler. Da quando ho cominciato a scrivere per zonawrestling.net ho deciso di ampliare gli orizzonti e tentare di vedere quante più promotion possibili.

 

 

– PWG, nessun’altra promotion garantisce quello spotfest patentato quanto la promotion del Gorilla, il roster è sempre bello pieno di talento e l’azione è sempre garantita. In più quei tornei come la BOLA o il DDT sono sempre lì ad affascinare. Basti vedere lo starpower dell’anno scorso, sempre parlando della BOLA. Sensazionale e incandescente. Per il futuro hanno un ragazzo niente male, Trevor Lee che è giovane (classe '93 come me) e sicuramente sarà campione molto a breve, il talento c'è e sicuramente arriverà il suo momento.

 

 

Neville, questo ragazzo è in grado di emozionarmi anche non parlando. Anche perché a sentirlo parlare sanguinano le orecchie. Il suo esordio nel MR è stato un bel momento. Lo aspettavo da un po’, sono tutti scettici ma perché per una volta, in WWE, non si può arrivare al successo anche se manca quella componente di puro entertainment?! Pac, Adrian Neville, Neville rimane comunque uno dei wrestler più agili e dinamici, a mio parere, a pieno regime ed in versione indy, darebbe le piste persino a Ricochet. Funambolo a tutto tondo. Tutti sono concordi che il buon Neville non potrà andare oltre il titolo intercontinentale, ma sarò onesto… Un titolo intercontinentale in WWE è un ottimo punto d'arrivo per qualsiasi wrestler che viene dalla gavetta, per intenderci non un Roman Reigns qualunque. Neville ha vinto il titolo NXT e due volte quello NXT Tag Team. ha già avuto tanto e penso goda della stima assoluta degli addetti ai lavori.

 

 

– Lucha Underground, a cosa stiamo assistendo?! Inizialmente avevo una paura atroce, che fossimo di nuovo davanti a una nuova Wrestling Society X (se non la conoscete andate a vedere su wikipedia). Eppure ora cosa vediamo?! Uno show bookato a meraviglia, che riesce a rendere Big Rick quasi interessante. Assurdo. E poi tre titoli. Dico tre. Titolo AAA, tanto di cappello per aver introdotto un titolo tanto prestigioso sul suolo americano. Titolo Lucha Underground, finalmente con un design decente, prima sembrava prelevato dal forziere di Barbossa sull’isola dei pirati dei caraibi. E finalmente il Trios Championship che è la vera attrazione della Lucha Libre e che potrebbe essere il colpo di genio. Il nuovo che avanza e la novità ormai sta diventando una vera e propria certezza. Dovesse arrivare anche Rey Mysterio sarebbe quel pizzico di popolarità in più che non guasta mai, anzi, porterebbe grandi profitti ed ascolti. Speriamo in un esordio a breve.

 

 

– Seth Rollins, IL performer completo. Per chi, come me, segue la ROH da una vita, ricorderemo il buon vecchio Tyler Black che partì come face per poi diventare un grande heel come campione ROH. Un ragazzo fenomenale sul ring che va via per inseguire il grande sogno in WWE. FCW prima, NXT poi. Primo NXT Champion e membro dello Shield per poi spaccare il gruppo. C’era scetticismo un po’ da parte di tutti eppure, chi conosceva Black dalla ROH sapeva che aveva tutto per sfondare. Tutto. E ora siamo qui con un Rollins campione del mondo WWE. Indiscusso e che può fare match buoni contro chiunque. L’incasso rimarrà nella storia e spero che Seth possa mantenere il titolo a lungo. Le premesse ci sono, molte faide possono iniziare di nuovo, i conti in sospeso sono tanti. Con Orton, Lesnar, Reigns, Ambrose. Già 4. In WWE si è già tolto grandi soddisfazioni e avere la fiducia del capo, Triple H, non può che portare benefici ad un wrestler che ha già tutto.

 

 

– NXT, si ormai è trito e ritrito. Lo so. Ma come posso non menzionarlo? È impossibile. Chi ama il wrestling, ama NXT. Quel fascino old school, mezzo ECW e mezzo ROH. Beh, anche perché il roster è praticamente quello ROH di 2-3 anni fa al massimo. Owens, Zayn, Itami. Poi negli ultimi tempi Rhyno e Kendrick sono tornati ONO. Ci sta. Futuro assicurato. Poi vabbè io sono assolutamente di parte perchè il mio wrestler preferito è Kevin Owens e aspetto solo un confronto con un John Cena o un Daniel Bryan e perchè no?! anche Dolph Ziggler. In più abbiamo Itami (che purtroppo non mi entusiasma in WWE mode) e Bàlor col suo carisma innato e quel bodypaint delle grandi occasioni che aggiunge quel pizzico di pepe in più e una presenza scenica devastante.

 

 

– Kyle O’Reilly, golden boy del 2014. Campione del mondo PWG, campione di coppia ROH e Jr IWGP, super JR Tag Team tournament winner. La prossima Next Big Thing in casa ROH. Grande strong styler, wrestler di uno stiff impressionante. Carisma da vendere e tanta qualità in ring. È cresciuto molto, anche grazie a Bobby Fish. Probabilmente il prossimo campione ROH, anche perché per Jay non vedo nulla all’orizzonte, in più lo split da Bobby sembra imminente, tempo di finire la sfida quasi infinita contro i Bucks negli eventi combinati NJPW. Sicuramente uno dei prossimi acquisti WWE e che onestamente vedo bene in una sfida contro Kevin Owens per uno dei titoli WWE.

 

 

Shinsuke Nakamura, the king of Strong Style. The IWGP Intercontinental Champion. Già campione del mondo IWGP, unificatore del titolo IWGP della IGF in un discreto match contro Angle qualche anno fa. Continua a macinare match da urlo, per me quello contro Ibushi a WK è stato finora il Match of the Year. Ma che aspettiamo a farlo collidere con Aj Styles?! Ma che match verrebbe fuori?! Mandiamolo contro qualche top name ROH nei prossimi show combinati ed in un modo o nell’altro deve interagire col leader del Bullet Club. Quanto lo vorrei di nuovo campione del mondo. Ho un sogno irrealizzabile, campione ROH che perde a favore di Styles che finalmente diventa campione massimo della fed di Philadelphia. Per me rimane il wrestler migliore del pianeta. Sarebbe capace di far fare un buon match anche a The Great Khali, in più la Boma Ye rimane la mossa più stiff del wrestling moderno e davvero credibile. Lottatore completo con una grandissima mimica facciale e uno storytelling incredibile.

 

Spero in una sola cosa, per chiudere. Che possa ritornare a piacermi la WWE. Ora come ora non la amo più come un tempo. Anche qui, proseliti in assoluto. Ennesima persona che dice che la WWE fa schifo. No. A me non fa schifo. Ha il roster più competitivo del pianeta. Da sempre. I maggiori talenti e i titoli più prestigiosi. Lo starpower della federazione è assoluto così come l’appeal che ha verso tutti i talenti indy. E non è il PG il problema, davvero. Volendo si può proporre storyline e match interessanti anche rimanendo un prodotto per famiglie. Spero in Jimmy Jacobs, spero in Daniel Bryan, spero in Dolph Ziggler e ancora in heel Sheamus, Bray Wyatt e tutti gli innesti di NXT. Spero di tornare qui a rifare questa mia particolare riflessione e finalmente reinserire la WWE in quello che mi piace di più del wrestling. Lo spero davvero. E voi? Cosa pensate? Cosa vi piace di più del pro wrestling adesso? Aspetto solo i vostri commenti!

 

ADIOS!

Antonio
Fan delle indy e appassionato WWE fin da Wrestlemania XX. Estimatore dei wrestler tecnici ed innamorato di Aj Styles e Shinsuke Nakamura. Editorialista e recensore per Zonawrestling.net, traduttore freelance e nerd a tempo indeterminato.