Bentornati ai lettori di ZW, la puntata di Monday Night Raw si è tenuta dalla Pechanga Arena di San Diego, California. Lo show inizia con lo US Champion Bobby Lashley che prende la parola, si presenta come il nuovo United States Champion e invita chiunque a farsi avanti per sfidarlo per quel titolo conquistato al ppv. A rispondere al suo appello è il detentore della valigetta conquistata nel Ladder Match, Theory. Dopo essersi autoproclamato il più giovane vincitore del suddetto match e paragonato a nomi sportivi del calibro di Jordan e Brady ha chiesto a Bobby Lashley un rematch per la cintura a Summerslam proponendo anche un Last Man Standing Match come stipulazione. Lashley ha dato dell’arrogante a Theory, definendola la sua seconda natura. Poi Theory attacca il campione, anche con la valigetta, ma Lashley riesce a metterlo al tappeto con una Chokeslam.

The Mysterios (Rey & Dominik Mysterio) vs. The Judgement Day (Damian Priest & Finn Balor) 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il primo match della puntata, Rey e Dominik hanno affrontato il nuovo leader dei The Judgement Day Finn Balor e Damian Priest. Quest’ultimi hanno attaccato improvvisamente i loro avversari sul ring per iniziare la contesa. Un rilancio deciso per Rey e Dominik sul piano della credibilità. E’ stato un match che è stato alquanto piacevole da seguire e di buon livello tecnico. Nel finale l’arbitro ha chiamato la squalifica e la vittoria per Rey e Dominik quando Rey ha simulato, in pieno stile Eddie Guerrero, di essere stato colpito con una sediata da Finn Balor. Un bel ricordo questo gesto.

Vincitori: Rey & Dominik Mysterio

Nel backstage The Miz parla della sua rivalità con Logan Paul, quest’ultimo fresco di firma con la WWE a tempo pieno. Dopo le ultime dichiarazioni di Logan dove ha confermato di essere tornato per avere la sua rivincita sul suo ex tag team partner, la sua proposta è quella di ritirare le dichiarazioni e accettare la sua offerta di tornare in coppia, potrebbero diventare campioni di coppia. Prima dell’inizio dell’incontro viene mostrata una festa per il 4 luglio, presumibilmente all’esterno dell’arena, in una location addobbata per la più importante festività americana. Ci sono i The Street Profits, Riddle e altre persone. Si uniscono ai festeggiamenti Otis e Chad Gable, il primo dice che è in grado anche di mangiare 20 hot dog. Quindi Montez Ford propone un contest basato sulle mangiate di Hot dog. Torniamo nel backstage, Rey e Dominik vengono attaccati da Priest e Balor prima che vengano fermati dagli arbitri.

The Miz vs. AJ Styles 2 out of 5 stars (2 / 5)

Una rivalità nata durante il Men’s MITB Ladder Match del ppv, The Miz e AJ Styles si sono affrontati a viso aperto. In pochi minuti AJ ha trovato una facile vittoria sul suo avversario, mi sarei aspettato una contesa più importante, più combattuta. A fine match Ciampa ha attaccato AJ e The Miz gli ha dato manforte. Forse è nata un’amicizia tra di loro?

Vincitore: AJ Styles

La nuova Smackdown Women’s Champion Liv Morgan raggiunge il ring, dice di essere emozionata per essere sul ring e poter dire di essere la nuova campionessa del brand blu della federazione. Dice di non aver dato ai fan che l’hanno spinta a tale successo mentre loro gli hanno dato la forza per conquistare la valigetta e poi la cintura. La ferma Natalya che dice che l’unica persona che deve ringraziare è lei se è arrivata a tutto ciò, Liv le dice che se vuole una chance per la cintura sa dove trovarla. Arriva anche Carmella sul ring e insieme attaccano la campionessa. Arriva però Bianca Belair, la Raw Women’s Champion, a mettere in parità i numeri sul ring e salvare Liv. Adam Pearce dallo stage ufficializza il match tra il team di Bianca e Liv contro Carmella e Natalya.

Liv Morgan & Bianca Belair vs. Carmella & Natalya 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Le due campionesse femminili dei brand, Liv Morgan e Bianca Belair hanno affrontato Natalya e Carmella. Non sapevo cosa aspettarmi da questo incontro, ma tutto sommato è stato sopra la sufficienza dal mio punto di vista. Nonostante il dominio maggiore di Bianca e Liv, le loro avversarie non si sono mai tirate indietro. Ma nel finale il maggior controllo sul ring ha portato Liv a trovare il pin vincente su Natalya.

Vincitrici: Liv Morgan & Bianca Belair

Seth Rollins vs. Ezekiel 3 out of 5 stars (3 / 5)

Un match nato da un piccolo misfatto nella festa all’esterno dell’arena, quando Ezekiel ha accidentalmente colpito Seth Rollins con del ketchup mentre cercava di farcire il suo hot dog. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla prova così eccellente di Ezekiel che nel corso del match è riuscito a mettere in netta difficoltà Seth. Nonostante la grande prova di Ezekiel, la vittoria è andata ugualmente nelle mani di Seth che prima ha connesso con la sua Stomp, poi ha trovato il pin decisivo. Devo dire che per me è stata la sorpresa dello show questo incontro. Quando dopo il match Seth ha provato a continuare ad attuare Ezekiel, Riddle lo ha salvato.

Vincitore: Seth Rollins

Il collegamento torna all’esterno dove si è conclusa la gara di mangiata di Hot Dog, a sorpresa il vincitore è Akira Tozawa con ben 48 hot dog al confronto con i 23 di Otis e i 22 di Angelo Dawkins.

Bobby Lashley & The Street Profits vs. Alpha Academy & Theory 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Un Six Man Tag Team Match dove ad affrontarsi sono stati il team composto dallo US Champion Bobby Lashley e i The Street Profits, mentre i loro avversari il detentore della valigetta valevole un match titolato Theory e gli Alpha Academy. Otis sembrava essere un po’ problematico per il fatto dei panini mangiati prima e di fatto alla fine ha avuto i suoi problemi grazie a ciò. Nel finale Bobby Lashley ha portato la vittoria al suo team con la Spear su Gable e il pin sullo stesso. Spesso incontri del genere rischiano di diventare troppo complicati da seguire invece questo non è stato per niente male.

Vincitori: Bobby Lashley & The Street Profits

Sul ring arriva R-Truth vestito da “Zio Sam”, ufficialmente per festeggiare con il pubblico la festa del 4 luglio, il Giorno dell’Indipendenza per il paese. Mentre sta per leggere un pezzo della costituzione americana viene interrotto da Ludwig Kaiser che introduce l’Intercontinental Champion Gunther.

Non Title Match: Gunther vs. R-Truth 2 out of 5 stars (2 / 5)

L’Intercontinental Champion Gunther ha affrontato R-Truth. Nemmeno un minuto di match, dove il titolo dell’austriaco non era in palio chiaramente. Poche mosse e Gunther ha schienato rapidamente il suo avversario. Un incontro che per me ha avuto poco senso, se non nullo.

Vincitore: Gunther

Nel backstage Alexa Bliss viene intervistata, dice di non avere amici, dice che é felice per Liv, ma viene interrotta da Asuka. La nipponica dice che sconfiggerà Becky e diventerà la nuova campionessa.

No Holds Barred Match: Becky Lynch vs. Asuka 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Il main event della puntata, Becky Lynch ha affrontato Asuka in un match senza regole, anche qui la faida deriva dall’ Women’s MITB Ladder Match dove entrambe sono uscite sconfitte solo due sere fa. Avrei dato loro qualche minuto in più di tempo dato anche il notevole potenziale sul ring. Nonostante ciò le due hanno tirato fuori un ottimo match. Becky con il volo dalla terza corda ha fatto rompere il tavolo a Asuka, arrivando così anche alla vittoria con il pin successivo.

Vincitrice: Becky Lynch

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.25
Evoluzione delle storyline
6.75
Qualità dei promo
6.50