Bentornati amici di Zona Wrestling a questo nuovo appuntamento con Monday Night Raw, l’ultimo del 2019. E come chiudere l’anno in bellezza se non con un matrimonio da fare invidia a William e Kate o ai Ferragnez. Stasera Bobby Lashley e Lana celebreranno le nozze per farci entrare nel 2020 con i lacrimoni agli occhi. E non per la felicità. Inoltre questa settimana gli house show hanno avuto due protagonisti: Andrade e Randy Orton. Il primo ha conquistato il titolo degli Stati Uniti contro Rey Mysterio e stasera lo vedremo in azione, mentre il secondo ha subito un infortunio al ginocchio nel match contro AJ Styles. Infine, ci sarà il rematch fra Buddy Murphy e Aleister Black, quest’ultimo uscito vincitore dal loro primo incontro a TLC. A raccontarvi la serata dall’ XL Center di Hartford c’è Jasper.

Al tavolo di commento non c’è Samoa Joe, dopo l’attacco subito dagli AOP la scorsa settimana. Kevin Owens fa il suo ingresso nell’arena e mostra l’accaduto, dicendo che Seth Rollins e i suoi nuovi scagnozzi lo hanno mandato due volte all’ospedale nel giro di una settimana. Dice che continuerà a chiamarli sul ring finché non si porterà qualcuno con lui. Continua dicendo che è schifato dal fatto che abbiano attaccato Rey Mysterio, cosa che sicuramente ha influito nella sconfitta contro Andrade. Seth Rollins interrompe il discorso di KO e dice che ancora una volta non capisce che la posizione in cui è ora gli è stata imposta da Owens e dalla gente come lui e ora si definisce un messia. KO ne ha abbastanza e si fionda verso i tre farabutti, ma ovviamente viene sovrastato dagli AOP. Nell’arena risuona la musica di Samoa Joe, che arriva in abiti da combattimento e fa piazza pulita. Prova anche a chiudere Rollins nella Coquina Clutch ma gli AOP difendono il loro leader. La mega rissa viene placata a fatica da numerosi membri della sicurezza.

Negli spogliatoi, Joe e KO discutono e Charlie Caruso li informa che dovranno abbandonare l’arena, come Rollins e gli AOP. Joe risponde che non ha avuto scelta, ma ora Seth non sarà mai più al sicuro. Owens dice di essere felice di avere al suo fianco un duro come Joe, ma arriva la sicurezza per allontanarli dalla struttura. Joe minaccia gli agenti di non toccarlo, mentre KO augura loro un felice anno nuovo.

1) Single match: Aleister Black vs Buddy Murphy 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Questi due non vedono l’ora di mettersi le mani addosso, ma non rinunciano a qualche divertente mind game inizialmente. Black è subito in controllo grazie a due calci che quasi decapitano Murphy, ma l’australiano riporta in equilibrio il match in una dinamica simile a quella che è costata la rottura del naso dell’olandese a TLC. Dopo la pubblicità è ancora Black a controllare a suon di calci e ginocchiate, ma Murphy prova a vincere scorrettamente appoggiandosi alle corde durante uno schienamento. L’arbitro lo vede e l’incontro diventa equilibrato e durissimo. Murphy prova a connettere con la Murphy’s Law, ma Black ribalta in un roll-up ed è velocissimo poi a colpire con la Black Mass. Non contento, ne mette a segno una seconda senza lasciare scampo all’avversario.
Winner: Aleister Black via pin fall

Gli AOP discutono animatamente (anche se non si capisce niente) e Seth Rollins dice che se la dirigenza vuole che lascino l’arena lo faranno, ma lo show non avrà molte possibilità di andare avanti senza il suo leader. La sicurezza arriva e Seth se ne va con i suoi gorilla senza opporre resistenza. Intanto Lana si sta facendo bella per il suo matrimonio e arriva Eric Rowan con la sua gabbia per congratularsi. Anche se non è stato invitato, dice che a loro (lui e la sua bestiola) non interessa. Caccia un urlo e se ne va.

2) Single match: Eric Rowan vs Kip Stevens (s.v.)
Anche Rowan ha diritto al cenone dell’ultimo dell’anno, infatti gli viene dato in pasto questo poveraccio. Nulla di diverso dagli ultimi…due mesi?
Winner: Eric Rowan via pin fall

Mentre Lana continua a prepararsi ungendosi come una focaccia genovese, fa il suo ingresso nell’arena Charlotte Flair che prende il microfono e dice di essere qui per annunciare la sua partecipazione alla Royal Rumble femminile. Tutti sapevano che sarebbe stata nella rissa reale ed è stanca di ribadire che è la migliore, quindi è qui per dimostrare il perché è la migliore e lancia una open challenge.

3) Single match: Charlotte Flair vs Natalya 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Charlotte controlla per larghi tratti, ma Natalya prova ad impensierirla soprattutto con impatti sul paletto, sui gradoni e sulla rampa, mettendo in mostra una grande aggressività. Durante il match c’è anche tempo per la fuga di R-Truth dai contendenti al titolo 24/7 (il Big Boot di Charlotte su Eric Young è la pietra tombale sulla carriera dell’ ex Sanity). Natalya fornisce un’ottima prova, ma la foga permette a Charlotte di connettere con una Spear che le apre la strada verso un’ agognata Figure-8. Natalya cede dopo una grande resistenza.
Winner: Charlotte Flair via submission

Nel backstage Charlie intervista Becky Lynch e le chiede se ha aggiornamenti sul suo match contro Asuka. La campionessa annuncia che il loro incontro sarà alla Royal Rumble e aggiunge che il suo contratto era in scadenza, costringendo la WWE a darle il match che voleva. Per la prima volta sembra dubbiosa riguardo all’esito del suo incontro, ma battere la giapponese rappresenta la prova del nove per dimostrare a sé stessa di essere la migliore.

Anche Bobby Lashley si sta preparando per il matrimonio, anche se più che uno sposo sembra uno dei Centocelle Nightmare. Un video mostra una splendida Liv Morgan che dice di essere pronta a tornare e chiede se noi siamo pronti. Sì Liv, è una vita che sono pronto. Nell’arena arriva l’OC al completo e AJ Styles mostra le immagini delle ultime settimane, in cui lui e i Good Brothers hanno dominato i Viking Raiders e Randy Orton. Gallows e Anderson mettono ancora in bella mostra il loro trofeo di miglior tag team mondo e sono pronti a confrontarsi con chiunque. Neanche il tempo di finire la frase che risuona la musica degli Street Profits, i quali ricordano di averli battuti al loro debutto a RAW e li prendono in giro per il loro nome (OC come il telefilm per adolescenti). Gallows perde la pazienza e li invita a salire sul ring. Sfida accettata.

4) Tag Team match: The OC (w/ AJ Styles) vs The Street Profits 3 out of 5 stars (3 / 5)
I Profits partono alla grande e AJ Styles viene allontanato dall’arbitro per un tentativo di intervento dopo pochi minuti. Dopo la pubblicità, però, è Anderson a condurre il match, lavorando bene in coppia con Gallows per isolare Ford. Anche quando Dawkins si prende il tag sono quelli dell’OC a dominare e la Magic Killer viene interrotta solo dall’intervento di Montez Ford. Questa è la svolta del match che permette a Angelo di connettere con la Spinebuster. Cambio a Ford, che si tuffa con la Frog Splah su Anderson e chiude l’incontro.
Winner: The Street Profits via pin fall

Il team di commento annuncia che il match fra Becky Lynch e Asuka per il titolo femminile è stato ufficializzato per la Royal Rumble. Lana passeggia fra enormi bouquet di fiori, mentre gli Street Profits festeggiano la vittoria odierna contro il Best Tag Team in the World.

5) 2 on 1 Handicap match: Curt Hawkins & Zack Ryder vs Drew McIntyre (s.v.)
Prima del match McIntyre ha una divertente interazione con il pubblico e chiede se dovrebbe essere preoccupato dell’inferiorità numerica. Ovviamente non lo è e il match dura meno del suo discorso. Claymore su Hawkins, Future Shock DDT su Ryder e tutti a casa. Turn face in vista?
Winner: Drew McIntyre via pin fall

Vic Joseph parla dell’infortunio di Randy Orton e dice che settimana prossima ci sarà il ritorno di Brock Lesnar a Raw. Inoltre, Andrade difenderà il titolo US contro Rey Mysterio, mentre i Tag Team Championship saranno messi in palio in un Triple Threat fra l’OC, gli Street Profits e, ovviamente, i Viking Raiders. Arriva nell’arena uno stampellato Randy Orton, che sale a fatica sul ring. Randy prende il microfono e dice di soffrire del fatto di doversi far aiutare per salire sul ring e ricorda il ritiro di Edge a causa di infortunio. Questa mattina è venuto a conoscenza dell’entità del suo infortunio e dice che non sa se potrà ritornare a lottare. Non importa ciò che accadrà ma promette che qualcuno si prenderà una RKO a WrestleMania. Ad interrompere il discorso arriva AJ Styles che provoca Orton. Vuole dare una gioia al pubblico e metterà le braccia dietro alla schiena per permettere alla Vipera di colpire. Orton ovviamente non lo fa, AJ promette che a WrestleMania lo chiuderà nella Calf Crusher e lo costringerà non solo a cedere, ma anche a ritirarsi. Styles tira un calcio ad una stampella facendo barcollare Orton, il quale dice di non essere paziente come lui e lo colpisce con un RKO. L’infortunio era una finta degna del miglior Neymar e il pubblico è in delirio.

Le immagini ci riportano al Madison Square Garden e alla vittoria di Andrade su Rey Mysterio, il quale nella stessa sera ha dichiarato che avrà il suo rematch e ha promesso a Seth Rollins e agli AOP che avrà la sua vendetta.

6) Non Title Single match: Andrade (w/ Zelina Vega) vs Cotechino di Capodanno (s.v.)
Al malcapitato non danno nemmeno la gioia di far apparire la grafica con il nome. Andrade massacra il poveretto e non contento lo vorrebbe colpire con la Hammerlock DDT fuori dal ring, dopo che Zelina ha rimosso la copertura. Suona però la musica di Ricochet che interrompe l’aggressione.
Winner: No Contest

Ricochet prende il microfono e dice che non gli permetterà di mietere un’altra vittima come è successo a Humberto Carrillo. Se vuole combattere seriamente, ora ha un avversario degno.

7) Non Title Sigle match: Andrade (w/ Zelina Vega) vs Ricochet 3 out of 5 stars (3 / 5)
I due partono a mille all’ora e dopo una fiammata iniziale di Ricochet, Andrade prende in mano il match. Intanto Zelina rimuove di nuovo la copertura a bordo ring. Ricochet riesce ad uscire da un’articolata submission e riprende velocità, ma Andrade si rifugia fuori dal ring e fionda l’avversario con un Backbody Drop sulla zona scoperta, prendendosi un notevole vantaggio. Ricochet trova una reazione e sale sul paletto, ma appena l’arbitro si volta per un attimo Zelina lo fa cadere. Per Andrade è un gioca da ragazzi connettere con la Hammerlock DDT e portare a casa la vittoria.
Winner: Andrade via pin fall

Manca pochissimo, non sto più nella pelle. Lana si fa gli ultimi scatti prima del fatidico “Sì”. Nel backstage, Sara Schreiber chiede ad Andrade del suo match contro Rey Mysterio fra sette giorni. Zelina risponde dicendo che Rey farà la stessa fine di Carrillo e di Ricochet. Andrade dice in spagnolo che il 2020 sarà il suo anno.

E ci siamo finalmente. Adagio di Pachelbel in sottofondo e i due sposini fanno il loro ingresso uno alla volta. Lana è incantevole, il problema è che non riesce a tenere la bocca chiusa: interrompe il cerimoniere quando parla di avere figli e sclera quando il pubblico canta Rusev Day. La ragazza è anche modesta e dice a Lashley di essere l’uomo più fortunato del mondo ad aver incontrato lei. Bobby legge le sue promesse (scritte da Lana) e sembra anche piuttosto imbarazzato. Al momento del classico “parli ora o taccia per sempre” si presenta un ragazzo in giacca e cravatta che si rivela poi essere il primo marito di Lana, ma viene schiantato da Lashley. Il cerimoniere prova a proseguire ma viene interrotto di nuovo da una ragazza (la prima moglie di Lashley), la quale si becca il bouquet in faccia da Lana. Quando tutto sembra poter proseguire arriva a sorpresa LIV MORGAN!!! La ragazza è in lacrime e chiede all’amore della sua vita come possa sposarsi ora. E la persona in questione non è Lashley, ma Lana! Ragazzi tenete le mani sul tavolo. L’ex componente della Riott Squad sale sul ring e sembra riavvicinarsi a Lana, ma si becca una cinquina dalla Ravishing Russian e parte una rissa in perfetto stile Bra & Panties. Quando la sicurezza riesce ad allontanare Liv, dalla mega torta sbuca Rusev, che si fionda su Lashley e lo stende. Liv Morgan torna sul ring, aggredisce di nuovo Lana e la puntata finisce con un delirio di smutandate, pezzi di torta e vasi di fiori lanciati. Come chiudere il 2019 in bellezza.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7.5
VIAzonawrestling.net
FONTEwwe; zonawrestling.net
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.