Bentornati lettori di Zona Wrestling ad un nuovo entusiasmante episodio della Ring of Honor. La puntata si apre subito con la Foundation al completo che annuncia l’intenzione di voler riportare l’onore nella compagnia, e solo nel momento in cui avranno tutti i titoli della compagnia potranno iniziare il loro cammino verso la redenzione. Insieme a Gresham, Lethal e Williams c’è un uomo mascherato. Lethal svela la sua identità, è Rhett Titus, e si dovrebbe togliere la maschera, ma Williams lo ferma, perché farlo ora? Perché mostrare al mondo una faccia che non hanno mai voluto vedere in 15 anni? Arriverà il momento di togliere quella maschera.

Quinn McKay ci dà il benvenuto a questa nuova puntata e ci annuncia che nel main event si sfideranno i due lottatori più in alto nella graduatoria del titolo mondiale per decretare chi sarà il #1 Contender: Brody King e Shane Taylor. Altro match della serata è il rematch tra Jay Lethal e Josh Woods in un Pure Match. Gettiamoci nella puntata.

Intervista per Josh Woods, dice che anche se ha perso contro Jonathan Gresham nel torneo ha comunque avuto modo di dimostrare la sua abilità e quello che la RoH ha da offrire, quindi non considera il match una sconfitta. Poi si concentra su Jay Lethal, ha avuto una carriera più lunga nel wrestling, ma non bisogna dimenticarsi del background di Woods nel MMA e nel wrestling amatoriale. Contrariamente a quanto successo nel suo ultimo scontro con Lethal non lascerà che i giudici decidano, questa volta vincerà e si prenderà quel che merita.

Jay Lethal parla del match della scorsa settimana, non ha battuto LSG, LSG ha perso contro le regole. Un solo minuto in più di match e Jay avrebbe perso per sottomissione. LSG ha tutto il suo rispetto. Josh Woods con le regole PURE è uno degli uomini più pericolosi in tutta la compagnia. Sarà anche un po’ troppo orgoglioso e confidente, ma con un background come il suo chi non lo sarebbe? Stasera non vuole vincere un’altra volta per scelta dei giudici, vuole finire con una sottomissione o uno schienamento. Sulla carta Woods dovrebbe vincere facilmente, ma semplicemente non accadrà.

PURE RULES MATCH: JOSH WOODS VS JAY LETHAL 3 out of 5 stars (3 / 5)

Parecchie evoluzioni a terra tra i due, con Woods che sfrutta il suo arsenale e lo schernisce, mentre Lethal riesce comunque a tenere il passo. Interessante come Woods cerchi di far crollare mentalmente Lethal dopo un suo utilizzo del ropebreak dicendogli quanto sia ridicolo che uno come lui usi una tattica simile. Fantastica sequenza finale in cui Lethal prova a colpire con tutte le sue mosse finali, ma Woods risponde con una sottomissione diversa ogni volta, chiudendo effettivamente con uno schienamento da cui pare impossibile fuggire.

WINNER: JOSH WOODS

Veniamo subito catapultati nella tenuta dei Briscoes, dove Mark Briscoe ci chiede cosa sia meglio di 11 volte, e la risposta è 12 volte campioni di coppia. Loro hanno diritto ad un match per quei titoli, ma Jay è troppo preoccupato di EC3, e se non sarà Jay a lottare al suo fianco, significa che dovrà trovarsi un altro partner.

Brody King parla del suo match di stasera alle telecamere. Lui e Shane Taylor condividono un passato difficile, ma sono le motivazioni che li spingono a lottare sono differenti: Taylor pensa sempre di non ottenere ciò che merita, King lotta per il successo ed i titoli. Taylor vuole il titolo mondiale, ma avrà di fronte a lui un uomo molto più motivato a vincere.

Shane Taylor si sente sollevato di un peso dopo aver battuto Kenny King, nonostante tutto, però, lo reputa ancora un amico. Non si sofferma molto su Brody King, ma sui fan e la loro ipocrisia: perché adorare un uomo che entra col volto coperto mentre se fosse lui a fare una cosa simile tutti avrebbero paura, si stringerebbero i propri figli e non comprerebbero il suo merch. Dopo aver sconfitto Kenny King ed aver vinto il titolo mondiale nessuno potrà dubitare del suo valore, e tutti lo staranno a sentire.

SINGLE MATCH: BRODY KING VS SHANE TAYLOR 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Match che inizia molto lento, King sfoga la sua violenza su Taylor ma questo riesce a batterlo in astuzia rischiando di vincere per countout. Tutto diventa più fisico da questo momento in poi, entrambi colpiscono con i loro colpi migliori ottenendo sempre un conto di due. King riesce a portarsi a casa la vittoria dopo una serie di Lariat.

WINNER: BRODY KING

I due si stringono la mano mentre ci vengono annunciati i match della prossima settimana: John Walters se la vedrà con Tracy Williams in un Pure Match, e Mike Bennet si scontrerà con Vincent. E su questo si conclude anche questa puntata, e noi ci vediamo la prossima settimana !