Bentornati al report di un nuovo episodio di ROH Tv. Io sono Irish Tommy e vi racconterò ciò che è successo nella puntata di questa settimana.

 

ROH Tv Championship: Jeff Cobb VS Silas Young (2,5 / 5)

Le 40 libbre in più di Cobb e le sue capacità al tappeto si fanno sentire nei primi minuti di match dove Young ha parecchie difficoltà a fare qualsiasi cosa. Dopo un breve break vediamo i due darsi la mano con Young che poi attacca a tradimento il campione. L’hawaiiano reagisce con un Dropkick e uno Standing Moonsault. Conto di due.

Young porta Cobb fuori dal ring dove può gestirlo meglio e dove lo lancia sia contro le transenne che contro la parte esterna del turnbuckle. Double Stomp e chiusura all’angolo una volta tornati sul ring. The Last Real Man connette anche uno Springboard Lariat e Cobb pare essere in difficoltà nonostante la buona partenza.

Altro break pubblicitario che ci porta ad un tentativo di pin di Young dopo un Double Stomp. Qui arriva la reazione del campione che chiude lo sfidante all’angolo e poi sembra optare per una Tour Of The Islands ma invece tenta un Vertical Suplex. Young si libera dimenandosi e connette una Backbreaker seguita da un Lariat. Conto di due. Stesso epilogo per Young poco dopo con un Anarchist Suplex.

Young commette poi l’errore di prendere in giro a parole Cobb. L’hawaiiano gli risponde subito con i fatti: cinque German Suplex e un bel giro panoramico tra le isole. 1,2,3!

WINNER and still ROH Tv Champion: Jeff Cobb

Un match che ha dato spesso il sentore di mantenere il freno tirato nonostante il quarto d’ora di lunghezza.

 

Hype Video per il match valido per i titoli di coppia che si terrà al 17esimo anniversario dove i Briscoes si scontreranno con Brody King e PCO.

 

Promo di Matt Taven che indice una open challenge valida per la sua cintura viola. Tutti saranno ammessi tranne Jay Lethal.

 

Highlights vari per altri due match in programma per l’anniversario. Jeff Cobb difenderà il titolo Tv dall’assalto di Shane Taylor mentre il titolo femminile vedrà Mayu Iwatani a difendere il titolo dall’ex campionessa Kelly Klein.

 

Rush VS Vinny Marseglia (3 / 5)

Il match parte veloce con i due che si scambiano Chop e Bycicle Kick. Russian Leg Sweep per Vinny che poi lancia Rush fuori dal ring e poi contro le transenne.

Dopo il break vediamo Vinny togliere i tappetini al di fuori del quadrato e tentare un Vertical Suplex a cui Rush riesce a sfuggire. I due tornano sul ring dove il membro del Kingdom connette un Vertical Suplex, arriva al conto di due e prende in giro Rush con la posa da Tranquilo. Rush reagisce con un Forearm e lanciando Marseglia fuori dal ring. Marseglia si fa tutto il giro delle transenne e poi Rush prende in mano una sedia ma ammonito dall’arbitro decide di lasciarla a terra.

Una volta tornati sul ring vediamo Rush colpire Marseglia all’angolo e mettersi Tranquilo. I due si scambiano diversi conti di due uno in fila all’altro fino a che Rush non esegue un Running Dropkick che porta il match alla chiusura.

WINNER: Rush

Not Bad. Forse Rush avrebbe dovuto dominare di più. Il messicano è una garanzia mentre Marseglia ha saputo dare una prestazione solida e, a differenza del compagno di stable TKO, in futuro potrebbe dare qualcosa a livello individuale.

 

Video Hype anche per quanto riguarda il match in programma tra Marty Scurll e Kenny King.

 

Il Kingdom arriva sul ring e Taven se la prende con Lethal dicendo che lui va in giro a dire di essere il campione quando non lo è. Dopodichè sfida chiunque tranne Lethal in una Open Challenge. Si presenta Jonathan Gresham.

 

FAKE ROH Championship: Matt Taven VS Jonathan Gresham [ND]

Prima che il match inizi i due arbitri cacciano via TKO e Vinny. L’incontro può quindi partire e Taven chiude all’angolo Gresham che reagisce con la sua tecnica e cercando una Octopus Hold. Arrivano TKO e Vinny e scatta la squalifica.

WINNER: Jonathan Gresham

A salvare Gresham arriva quindi Lethal che però si ritrova presto sopraffatto dalla superiorità numerico del Kingdom. Taven recupera un tavolo e ci posiziona sopra Lethal. In soccorso del campione arriva l’intera LifeBlood. Il Kingdom quindi scappa ma Taven si ricorda di aver lasciato la sua preziosa cintura viola sul ring. Haskins lo sfida a riprendersela per poi consegnarla a Lethal.

Tenille prende il microfono e afferma che l’esistenza di quella cintura è uno schiaffo in faccia a tutti loro e decide che è tempo di distruggerla. Passa una mazza da baseball a Lethal che sputa sulla cintura e poi la distrugge a mazzate. Tenille recupera anche l’inutile ascia che Marseglia si porta sempre appresso e la passa a Lethal che finisce del tutto la cintura.

 

RECAP

  • ROH Tv: Jeff Cobb batte Silas Young in 14:55 [**1/2]
  • Rush batte Vinny Marseglia in 9:20 [***]
  • Jonathan Gresham batte Matt Taven via DQ in 1:28 [ND]

COMING SOON

  • Dalton Castle VS Kenny King
  • Mayu Iwatani VS Holidead
  • Marty Scurll & PCO VS Vinny Marseglia & TKO
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
7.0
Qualità Promo
6.5
Evoluzione Storylines
6.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.