Ieri notte, dalla città di Baltimore in Maryland, è andato in scena il ppv della Ring Of Honor chiamato “Best in The World”. Nel main event era previsto il match per il titolo mondiale tra il campione Dalton Castle e gli sfidanti Cody e Marty Scurll.

A vincere la contesa, in maniera sorprendente per le notizie che erano giunte nei giorni scorsi, è stato Dalton Castle, che così ha confermato il proprio lunghissimo regno. Niente da fare per Cody, che prevedeva già di difendere il ROH Title allo show ALL IN contro Nick Aldis, campione NWA, in un champion vs champion.

VIAwrestlinginc & zonawrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".