Carissimi lettori di Zonawrestling, benvenuti al report di una nuova puntata di WWE Smackdown. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Rivediamo quello che è successo a Raw dove Karl Anderson e Luke Gallows hanno attaccato Roman Reigns e AJ Styles che successivamente afferma che lui non ha nulla a che fare.

La puntata di oggi si tiene a Londra, Inghilterra, e al tavolo di commento abbiamo Mauro Ranallo, Jerry Lawler e Byron Saxton.

Andiamo subito sul ring dove è presente The Miz assieme a sua moglie Maryse. Maryse dice che è qui per introdurre la più grande star del cinema americano: The Miz. Miz dà il benvenuto a tutti al MizTV e dice che il suo ospite ha affermato che non ha nulla a che fare con l’attacco dei suoi amici, Luke Gallows e Karl Anderson, nei confronti di The Miz. Subito dopo Miz presenta il suo ospite, ovvero AJ Styles, che fa il suo ingresso e si aggrega ai due sul ring. Miz inizia a parlare di quando Styles era in Giappone nel 2014 e di come lui, Anderson e Gallows calpestavano la concorrenza. Erano molto amici? Styles sottolinea che hanno anche detenuto cinque titoli e poi ricorda a Miz che l’ultima volta che sono stati sul ring gli ha spezzato due denti.  Miz dice che è abbastanza buono. E’ stato due anni in una terra straniera ed è riuscito a conoscere bene qualcuno. Poi Miz chiede se Styles abbia detto ad Anderson e Gallows di fare il suo lavoro sporco e attaccare Roman Reigns. Styles dice che dirà a Miz quello che ha detto a Reigns. Non ha nulla a che fare con l’attacco. Allora Miz gli chiede se abbia detto ai due di non attaccare Reigns. AJ dice di no. Miz afferma che Gallows e Anderson sono come fratelli per lui e lui ha passato l’inferno. Farebbe qualsiasi cosa per loro e loro farebbero qualsiasi cosa per lui. Lui sa che guarda le loro spalle. Non dicendo loro di attaccare Roman Reigns ha praticamente dato il permesso di attaccarlo. Il suo mancato intervento parla più forte delle parole. Styles dice che Gallows e Anderson possono pensare per se stessi. Non è loro padre. E’ arrabbiato per quello che hanno fatto perché ciò lo coinvolge. Non ha bisogno di nessuno per sconfiggere Roman Reigns e lo dimostrerà senza ombra di dubbio a Payback. Miz gli dice che è bravo. Che piano geniale. Non ha voglia di apparire debole così farà fare a loro il suo lavoro e lui negherà. Avere bisogno di qualcosa non vuol dire essere deboli. Un bisogno è un bisogno. Ha bisogno di Gallows e Anderson per sconfiggere Roman Reigns. Dice che è un wrestler migliore di Roman Reigns, ma Reigns è più grande di lui ed è “The Guy”.  Al fine di poter battere “The Guy”, lui ha bisogno di aiuto dai suoi “Guy”. Gallows e Anderson hanno attaccato Reigns perché lui ha detto loro di farlo. Maryse ferma Miz e quest’ultimo dice a Styles che non può reggere la verità (Miz sta interpretando Jack  Nicholson in Codice D’Onore). Miz e Maryse si dimenticano che Styles è l’ospite di Miz e professano il loro amore, poi la Miz la ferma e usa una frase di Han Solo in Star Wars 5: L’Impero colpisce ancora. Poi i due si baciano. Dopo queste citazioni cinematografiche e romanticherie, Miz torna da Styles e si becca una serie di colpi, finendo al tappeto.

Viene annunciato il main event di oggi: Dean Ambrose e Sami Zayn vs. Chris Jericho e Kevin Owens. Inoltre, dopo quello che è appena successo, avremo AJ Styles vs. The Miz.

Match 1: Kalisto vs. Ryback (2,5 / 5)

Ryback attacca Kalisto appena suona la campana. Forearm e Bodyslam da parte del Big Guy. Lo lancia violentemente da una parte del ring all’altra e poi lo stende con una spallata. Altra spallata da parte di Ryback e poi lo lancia nuovamente da una parte del ring all’altra. Kalisto prova a reagire con dei calci alle gambe, però poi Ryback lo lancia in aria e si sposta, facendolo schiantare al tappeto. Poi lo lancia contro il paletto di sostegno del ring. Torniamo dal break pubblicitario e troviamo Kalisto posizionato sulla terza corda. Ryback sale sulla seconda corda e connette con un Delayed Vertical Superplex. Tenta lo schienamento, solo due. Ryback mette Kalisto in un angolo a testa in giù e lo colpisce con dei calci, però poi l’arbitro lo allontana. Tenta una spallata all’angolo, ma Kalisto si sposta e Ryback va a finire contro il paletto di sostegno del ring. Kalisto sale sulla terza corda e connette con un Leg Drop, seguito da una serie di calci. Ryback lo spinge via, ma il lottatore mascherato connette con un Dropkick e un Springboard Corkscrew Splash. Altra serie di calci da parte di Kalisto. Ryback gli blocca uno, ma subisce un Enziguri, seguito da una Spikerana. Tenta lo schienamento, solo due. Kalisto tenta la Salida Del Sol, ma Ryback lo spinge via e connette con una Clothesline. Ryback prova a chiudere con la Shellshock, ma subisce un DDT. Kalisto tenta lo schienamento, solo due. Il campione degli Stati Uniti prova un volo dalla terza corda, ma Ryback lo prende al volo; però Kalisto riesce a liberarsi e a connettere con un Spinning Heel Kick. Kalisto prova a chiudere con la Salida Del Sol, ma Ryback riesce a ribaltare la mossa in uno Shellshock vincente.

Winner: Ryback

Dopo il match, Ryback prende il titolo di Kalisto, facendo capire che la rivalità tra i due continua.

E’ il momento del prossimo match dove vede contrapposti Dolph Ziggler e Baron Corbin. Il primo a entrare è Ziggler, ma viene attaccato da dietro da Corbin. Corbin prende Ziggler e lo schianta prima contro le barricate e poi contro i gradoni d’acciaio. E infine lo colpisce con la End of Days. Arrivano diversi arbitri che soccorrono Ziggler e allontanano Corbin. Alex Reyes raggiunge Corbin sulla rampa d’ingresso e gli chiede perché ha attaccato Ziggler invece di affrontarlo nel loro match in programma. Corbin risponde dicendo che lui può.

Match 2: The Miz vs. AJ Styles (3,5 / 5)

Clinch iniziale tra i due e Miz tenta un pugno all’angolo, ma Styles si sposta e lo colpisce con dei pugni e delle chop. Presa di sottomissione da parte di Miz, Styles si libera, ma subisce una spallata. Styles tenta il Phenomenal Dropkick, ma Miz si ferma e connette con un Bodyslam. Headscissors e Bodyslam da parte di Styles e subito dopo Phenomenal Knee Drop. Muta Lock da parte di Styles. Poi molla la presa e Miz si rifugia fuori dal ring, ma Styles lo segue e lo riporta nel ring. Rientra anche lui nel ring, ma subisce una ginocchiata e una serie di calci. Miz prende la rincorsa, ma subisce un Dropkick. Serie di chop e gomitata da parte di Styles, ma poi ginocchiata in corsa da parte di Miz. Serie di pugni e ginocchiata al tappeto da parte di Miz. Presa di sottomissione. Styles si libera con delle gomitate, ma ginocchiata di Miz. Miz tenta un Belly-to-Back Suplex, ma Styles rimane in piedi e connette con un Spinning Heel Kick. Miz si rifugia nuovamente fuori dal ring e Styles decide ancora di seguirlo. Miz usa Maryse come scudo umano. Styles tenta di spostarla, ma Miz lo colpisce con pugno e lo sbatte contro le barricate. Miz rientra ed esce dal ring e lancia di nuovo Styles contro le barricate. Torniamo dal break pubblicitario e serie di calci all’angolo da parte di Miz, seguita dall’Awesome Clothesline. Miz sale sulla terza corda e Double Sledge a segno. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Styles si libera con il Jawbreaker, ma Reality Check di Miz. Serie di pugni al tappeto e Big Boot al tappeto da parte di Miz. Serie di chop e poi Roll Up da parte di Styles, solo due. Big Boot da parte di Miz. Tenta lo schienamento, solo due. Miz posiziona Styles sulla terza corda e tenta un Superplex, ma Styles lo butta giù; però poi Miz gli fa perdere l’equilibrio. Miz ritenta il Superplex, ma Styles lo fa impattare contro le corde. Poi entrambi provano un Crossbody in corsa e finiscono tutti e due al tappeto. Clothesline, Snapmare e Running Forearm da parte di Styles. Poi Clothesline all’angolo e Pumphandle Gutbuster. Tenta lo schienamento, solo due. Styles tenta la Styles Clash, ma Miz lo spedisce all’angolo. Poi posiziona la gamba di Styles sulla seconda corda e la colpisce con un calcio. Serie di ginocchiate alla gamba e poi tenta la Figure Four Leglock, ma Roll Up da parte di Styles, solo due. DDT da parte di Miz. Tenta lo schienamento, solo due. Miz prova a chiudere con la Skull Crashing Finale, ma gomitata e Ushigoroshi da parte di Styles. Tenta lo schienamento, solo due. Forearm alla gamba infortunata da parte di Miz. Styles tenta un volo dalla seconda corda, ma subisce un Reverse Atomic Drop. Figure Four Leglock da parte di Miz, ma Styles riesce a ribaltare la presa e Miz si libera. Calf Crusher da parte di Styles, però Miz riesce a raggiungere le corde. Miz ritenta la Skull Crashing Finale, ma Roll Up di Styles, solo due. Pele Kick da parte di Styles. Chop all’angolo, poi va sull’apron per provare a chiudere con il Phenomenal Forearm, ma Miz scappa fuori dal ring. Miz decide di andarsene e Maryse prende il titolo, ma Miz si trova di fronte Luke Gallows e Karl Anderson. Miz si avvicina al ring e subisce una Slingshot Forearm da parte di Styles. Poi lo riporta nel ring e Phenomenal Forearm vincente.

Winner: AJ Styles

Dopo il match, Gallows e Anderson applaudono Styles, ma quest’ultimo non sembra affatto contento.

Rivediamo cosa è successo a Raw, quando Shane McMahon ha ufficializzato per Payback Chris Jericho vs. Dean Ambrose e Kevin Owens vs. Sami Zayn. Poi vediamo cosa è successo nel main event tra Kevin Owens e Dean Ambrose.

Alex Reyes è nella zona interviste con Sami Zayn e Dean Ambrose e chiede loro riguardo il match di stasera. Ambrose dice che queste sono le persone che non gli piacciono. Chris Jericho è il migliore al mondo nel colpire scorrettamente le persone. Lui e il suo partner faranno sentire questi polli come un paio di chili di  sanguinaccio. Zayn dice che hanno bisogno di battere questi perché sono stati presi in giro in precedenza. Dovrebbero avere un nome figo per il tag team. Può essere Zambrose. Può essere Ska Madness. Potrebbe piacerci Beefeaters, ma lui non beve gin. Ambrose dice che loro sono i Roughriders, però Zayn dice che non gli piace perché il nome suona troppo sessuale. Ambrose se ne va e Zayn commenta il nome, ma Ambrose ritorna per vedere quello che ha detto. Poi i due se ne vanno.

Karl Anderson e Luke Gallows stanno passeggiando nel backstage e vengono raggiunti da Rich Brennan che chiede loro se le loro azioni significano che sono allineati con AJ Styles. Gallows dice che Styles non ha bisogno di loro, ma lasceranno un segno. Anderson dice che lasceranno un segno a Raw quando faranno il loro debutto contro gli Usos.

Match 3: Naomi & Tamina vs. Natalya & Paige (2 / 5)

Natalya e Tamina iniziano il match. Scambio di prese tra le due, scambio che termina con Tamina che schianta Natalya al tappeto. Tag per Naomi che colpisce con un calcio il braccio di Natalya. Poi evita un Irish Whip all’angolo di Natalya e la manda nuovamente al tappeto.  Sgambetto di Natalya e tag per Paige ed entrambe connettono con un doppio Snapmare. Calcio e tag per Natalya che connette con una Snapmare e un Dropkick. Natalya tenta la Sharpshooter, ma Naomi si rifugia all’angolo. Round Kick e Leaping Leg Drop da parte di Naomi. Tenta lo schienamento, solo due. Calcio e tag per Tamina che connette con una Clothesline. Tenta lo schienamento, solo due. Tag per Naomi e Reverse Atomic Drop di Tamina, seguito da un Running Dropkick di Naomi. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione e poi porta Natalya al suo angolo, dando il tag a Tamina. Pugni all’angolo e Snapmare da parte di Tamina. Presa di sottomissione. Natalya tenta di liberarsi, ma viene schiantata al tappeto. Tamina tenta un Knee Drop, ma va completamente a vuoto. Tag rispettivi per Paige e Naomi. Calci e Running Knee all’angolo da parte di Paige. Poi calcio a Tamina che finisce fuori dal ring. Altro Running Knee da parte di Paige. Tenta lo schienamento, solo due. Paige tenta un Fallaway Slam, ma Naomi evita. Naomi tenta un Bulldog contro l’angolo, ma viene sbattuta contro. RamPaige da parte dell’inglese. Tenta lo schienamento, ma interviene Tamina. Natalya imprigiona Tamina nella Sharpshooter ,mentre Paige imprigiona Naomi nella PTO e quest’ultima, che è la partner legale, cede.

Winners: Paige & Natalya

Rivediamo cosa è successo la scorsa settimana quando Goldust ha preferito Fandango a R-Truth come suo tag team partner.  Oggi i due pretendenti di Goldie si affronteranno con il Bizzare One che fa da arbitro speciale. Da segnalare la maglia nera e dorata di Goldust.

Match 4 (Guest Referee: Goldust) Fandango vs. R-Truth (sv)

Spallata da parte di Truth e Hip Toss da parte di Fandango. Truth inizia a danzare e connette con un Hip Toss. I due iniziano una sfida di ballo, però Goldust  dice loro di lottare. Tuttavia i tre  iniziano a fare una sorta di Breakdance e Goldust continua con Fandango. Il ballerino si trova di spalle a Truth e appena si gira subisce la What’s Up vincente.

Winner: R-Truth

Fanno il loro ingresso i finalisti del torneo per decretare i primi sfidanti per i titoli di coppia, Enzo Amore e Colin Cassidy. Enzo introduce se stesso e Big Cass, ma viene interrotto dai Vaudevillians, ovvero gli altri finalisti. English li chiama Gentleman e poi dice che ha usato questo termine in modo inesatto. Tutti sono stufi marci delle divagazioni egocentriche di un pazzo. Enzo sembra un roditore pieno di zecche. Enzo definisce Gotch Simon “Butterscotch” e dice che English non riesce a smettere di odiarlo. Se vogliono venire qui e usare delle parole grosse, continuassero a leggere libri mentre loro penseranno a scriverli. Di tutto quello che ha detto sul roditore pieno di zecche, lui non ha idea di cosa volesse dire.  Sa solo una cosa. E’ il ragazzo ibrido e English non potrebbe colpirlo se fossero in quella cabina telefonica (riferito alla cabina che c’è sullo stage). E’ rapido come un gatto e veloce come un felino. Gotch dice che tolte tutte queste rime infantili e tutte queste allitterazioni, loro impareranno un messaggio duro e non ci sarà niente da ridere. English li chiama ragazzi e dice che è stato molto specifico. Si sono fatti le ossa nello stesso posto, ma questo è un mondo per uomini. Chi meglio di due uomini veri che ricordano i valori e le competenze di un’epoca passata. Un’era che rappresentano con classe e dignità, qualcosa che loro imbecilli non hanno mai affrontato nella loro vita. Gotch dice che dopo che li batteranno a Payback, staranno sopra di loro e chiederanno  con una corretta enunciazione “How Are You Doing?”. Enzo dice che hanno classe, ma sono come una mezza giornata e stanno facendo grandi. Big Cass dice che stanno facendo grandi, ma a Payback i Vaudevillians non andranno molto bene perché loro diventeranno i primi sfidanti per i titoli di coppia. E ci sarà solamente una parola per descriverli e faranno lo spelling: S-A-W-F-T.

Match 5: Chris Jericho & Kevin Owens vs. Sami Zayn & Dean Ambrose (3 / 5)

Zayn e Owens iniziano il match, ma Owens dà subito il tag a Jericho. Scambio di prese tra i due. Chop di Jericho, ma doppia ArmDrag di Zayn, seguito da una Satellite ArmDrag into a Armbar. Tag per Ambrose che colpisce Jericho con chop e pugni. Back Elbow da parte di Jericho. Y2J tenta la Walls of Jericho, ma Ambrose evita. Il Lunatic Fringe tenta la Dirty Deeds, ma Jericho scappa fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e tag per Owens. Serie di pugni da parte di Owens e tag per Jericho. Calci e chop all’angolo da parte di Jericho, ma Back Elbow di Ambrose e tag per Zayn. Clothesline e Dropkick da parte di Zayn. Calcio da parte di Jericho, ma Clothesline da parte di Zayn. Zayn colpisce Owens, poi sale sulla seconda corda e Double Jump Crossbody su Jericho. Tenta lo schienamento, solo due. Jericho tenta un Double Sledge dalla terza corda, ma pugno al volo di Zayn. Zayn tenta un ArmDrag con l’aiuto dell’angolo, ma lascia la presa e connette con un Crossbody su Owens che si trova fuori dal ring. Spallate all’apron su Jericho. Poi prende la rincorsa, ma Owens si prende di nascosto il tag, tira giù fuori dal ring Zayn e lo schianta contro le barricate. Serie di calci e pugni e poi lo riporta nel ring. Serie di chop mentre prende in giro sia Zayn sia Ambrose. Tag per Jericho che connette con una Snapmare e presa di sottomissione. Zayn si libera con delle Forearm, ma Back Elbow di Jericho. Poi Lionsault. Tenta lo schienamento, solo due. Jericho schiaffeggia più volte Zayn, ma poi subisce la Blue Thunder Bomb ed entrambi sono al tappeto. Tag rispettivi per Ambrose e Jericho. Serie di Running Forearm, Flying Clothesline e pugni da parte di Ambrose. Poi Running Forearm all’angolo. Owens evita il Bulldog, però poi, quando si lancia contro Ambrose, finisce fuori dal ring. Ambrose prende la rincorsa e Suicide Dive a segno. Jericho colpisce Ambrose da dietro e Owens rientra nel ring. Y2J prova a riportare Ambrose nel ring, ma quest’ultimo fa la sua classica girata e connette con una Clothesline. Superkick di Owens quando Ambrose rientra nel ring. Tenta lo schienamento, solo due. Scambio di gomitate tra i due, Ambrose rimbalza contro le corde e dal nulla connette con la Dirty Deeds. Tenta lo schienamento, ma interviene Jericho. Dropkick di Zayn su Jericho. Ambrose sale sulla terza corda, ma Jericho gli fa perdere l’equilibrio facendolo impattare contro le corde. Owens tenta lo schienamento e porta la vittoria al suo team.

Winners: Kevin Owens & Chris Jericho

E su queste immagini termina questa puntata di Smackdown.

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
7.5
Evoluzione storyline
7.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.