Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova edizione dello Smackdown Report, alla tastiera ci sono sempre io, Alex. Ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in questa puntata dello show blu.

Ci viene mostrato un video della prima difesa titolata di Bray Wyatt della settimana scorsa, nel post match, Randy Orton ha affermato di non voler affrontare il suo mentore per il titolo. Successivamente Daniel Bryan ha dichiarato che nell’odierna puntata di Smackdown Live ci sarà una Battle Royal e il vincitore affronterà Bray Wyatt a WrestleMania.

Daniel Bryan fa il suo ingresso nell’arena e introduce la Women’s Champion, Naomi, che porta ancora un tutore al ginocchio sinistro. Bryan dice a Naomi che il pubblico sembra credere davvero tanto in lei, lui ci crede, visto che negli ultimi anni si è data davvero tanto da fare, sono molto orgogliosi di lei. Bryan dice che sta per fare una cosa che non vorrebbe fare, è già successo a lui quando sconfisse l’Authority e si dispiace davvero. Lui e Shane hanno visto dai referti medici, che l’infortunio di Naomi richiede 30 giorni di riposo, quindi chiede alla campionessa di consegnargli il titolo, che verrà reso vacante. Naomi ringrazia Daniel per le belle parole spese per lei, la settimana scorsa piangeva di gioia per aver raggiunto il suo sogno e ora invece è piena di tristezza e soddisfazione. Si sente male per i suoi fan, si sente male perché sa che quando gli consegnerà il titolo salterà anche WrestleMania, Naomi consegna il titolo e abbraccia Bryan poi esce dal ring. Arriva Alexa Bliss, che incrocia Naomi sullo Stage, sorridendo, questa si rivolge al pubblico dicendo che tutto questo è fantastico, nelle ultime due settimane ha chiesto il suo rematch, che non gli è stato concesso a causa delle condizioni di Naomi, quindi possono raggiungere un accordo. Visto che lei in condizioni fisiche perfette e non ha ancora avuto il suo rematch, Bryan può consegnargli il titolo ora e tutti saranno d’accordo. Daniel aggiunge che quello che sta per fare potrebbe essere può difficile, lei è la ex campionessa e avrebbe senso dargli il titolo, ma non lo farà, ma le darà un’opportunità. Conosce qualcuna che è pronta per combattere al posto di Naomi, risuona la Theme Song di Becky Lynch, sarà lei l’avversaria di Alexa Bliss.

Single Match for the Women’s Championship: Alexa Bliss vs Becky Lynch

(3 / 5)

 

Prima parte molto veloce dove la Lynch prova vari Roll Up, successivamente va a segno con un Enzeguiri Kick, la Bliss prova una reazione e lancia la sua avversaria alle corde e prova un Leap Frog, ma Becky la colpisce sulla gamba e la fa cadere. La Bliss si rialza e si lancia contro Becky, che la anticipa con vari Hip Toss, seguiti da una Armbar, Alexa si libera e prova uno strangolamento irregolare alle corde, poi rialza la sua avversaria, che la anticipa con un Exploder Suplex, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Becky va a segno con uno Springboard Side Kick, seguito da un altro Exploder Suplex, la Lynch sale sulla terza corda e stende la sua avversaria con un Missile Dropkick. Alexa fugge verso le corde, afferrando il tendone, Becky la porta via e l’arbitro mette a posto il tendone, la Bliss colpisce la sua avversaria con un colpo alla gola, seguito da un Roll-Up tenendosi al costume della Lynch e porta a casa match e titolo.

Vincitrice e nuova campionessa: Alexa Bliss

La Bliss festeggia la nuova vittoria del titolo, arriva Mickie James che festeggia con Alexa, poi corre verso il ring per attaccare la Lynch, che si riprende e la rimanda al mittente.

Nel Backstage Ambrose parla dell’attacco subito la settimana scorsa da Corbin e dicome quest’ultimo lo abbia estromesso dalla lotta per il titolo a Elimination Chamber, ma questa settimana finirà diversamente.

Kalisto tiene un promo nel Backstage dicendo che tutta la vita ha sognato di essere a WrestleMania con il pubblico che gli urla dietro “Lucha, Lucha, Lucha”.

Anche Miz tiene un promo dove ci ricorda tutte le sue conquiste ottenute in WWE.

Renee Young intervista Natalya nel Backstage, le chiede cosa ne pensa di tutto il supporto che ha avuto Nikki Bella in questi giorni prima del loro match. La canadese risponde che Nikki è una falsa ed è stata creata in un laboratorio, col suo falso sorriso, la sua falsa risata e il suo falso silicone, stasera farà vedere a tutti perché Nikki è una wrestler di scarso calibro quando la manderà KO.

I Breezango sono nel ring, stasera i loro avversari saranno gli American Alpha.

Tag Team Match: Breezango vs American Alpha

(2 / 5)

 

Gli AA non fanno in tempo ad entrare nel ring, che vengono attaccati dai Breezango. L’arbitro fa suonare la campana e partono Jordan e Fandango, quest’ultimo appende il suo avversario alle corde e fa entrare Breeze, i due vanno a segno con un doppio calcio, Tyler va a segno con un Leg Drop, poi fa entrare Fandango, i due provano un doppio Suplex ma Jordan cade in piedi e fa entrare Gable. Chad lancia Breeze fuori dal ring, mentre Jordan solleva Fandango sulle spalle, Gable sale sulla terza corda, Steinereizer a segno e vittoria per gli AA.

Vincitori: American Alpha

Tra il pubblico ci sono gli Usos che si congratulano con gli AA, poi dicono di essere pronti per affrontarli e si dirigono verso il ring, ma prima di scavalcare la barricata dicono che stasera non se ne fa niente, visto che gli AA non possono prepararsi adeguatamente per affrontarli.

AJ Styles cammina nel Backstage, si ferma da una persona qualunque chiedendogli se sa dove sta andando, quest’ultimo gli risponde che non lo sa, AJ risponde che sta andando al Main Event di WrestleMania, poi calcia una cassa e dice al tipo di ridere, poi se ne va tutto contento.

Dolph Ziggler tiene un promo dicendo che ha distrutto la nuova generazione e nessuno può mettersi sulla sua strada.

Mojo Rawley nel Locker Room dice che negli ultimi mesi ha vinto due Battle Royal, ma questa è per WrestleMania, successivamente ripeta questa parola per 3 volte.

Anche Luke Harper tiene un promo, dove dice di essere stato per anni lo schiavo di Wyatt, ora è libero e dopo la vittoria di stasera non ci sarà nessun posto sicuro per Bray dove correre.

Renee Young intervista Nikki Bella sul match di stasera, quest’ultima gli dice che la sua amicizia con la canadese è finita, lei è senza paura perché è stata la Women’s Champion più longeva, dopo stasera Natalya sarà riconosciuta come la Broken Hart (bel gioco di parole).

Nikki Bella fa il suo ingresso sul ring, pronta per il suo match, Natalya non si fa attendere e arriva sul quadrato.

Single Women’s Match: Nikki Bella vs Natalya

(3,5 / 5)

 

Spear di Nikki, Natalya si rifugia fuori dal ring, al suo rientro si becca una ginocchiata in faccia, la Bella esce dal quadrato e prova a prendere da sotto il ring un tavolo. Natalya si riprende e la colpisce con un calcio, Nikki riesce comunque a prendere una Kendo Stick, con la quale colpisce la canadese più volte, le due battagliano tra il pubblico con Natalya che imita la Taunt di Cena. Le due si trovano sopra una barricata, Natalya prova un Suplex da lì, ma la sua avversaria la spinge via e la colpisce con un Diving Roundhouse Kick. Le due ritornano vicino al ring e Natalya lancia Nikki contro le barricate e contro il paletto, la canadese poi comincia a sparecchiare il tavolo dei commentatori, ma la Bella si riprende e la riporta nel ring, Natalya la colpisce con un pugno mentre Nikki è sull’Apron, la canadese esce dal ring e prova una Powerbomb sul tavolo, ma la sua avversaria la fa cadere con dei pugni. Nikki si rialza e va a segno con l’Alabama Slam sul tavolo, che, purtroppo, non si rompe, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Natalya va a segno con un Suplex sulla rampa, poi lancia Nikki contro alcune casse del Backstage. Le due continuano a combattere nel Backstage e Natalya lancia Nikki contro Maryse, che era solo di passaggio, la Bella si riprende e fa impattare la testa della sua avversaria contro uno specchio, che va in frantumi. Nikki riporta la sua avversaria sullo Stage e la stende con la Spear, Natalya si riprende e va a segno con un Takedown, poi prova la Sharpshooter sulla rampa, ma Nikki si libera e chiude la canadese nella Fearless Lock. Natalya sta quasi per cedere, ma arriva Maryse che colpisce Nikki con un tubo, arriva Miz a portare via sua moglie, la canadese schiena Nikki e vince il match.

Vincitrice: Natalya

Corbin è nel Backstage e tiene un promo, a lui piace la distruzione, piace infliggere dolore, ma soprattutto gli piace la luce della ribalta, dopo la vittoria di stasera lui andrà a WrestleMania, perché lui è Baron Corbin.

Apollo Crews nel Locker Room dice che molte persone scambiano il suo sorriso per debolezza, ma stasera tutti, soprattutto Dolph Ziggler verrà lanciato oltre la terza corda molto in fretta.

Anche il WWE Champion Bray Wyatt tiene un promo, dicendo che Randy ha ottenuto le chiavi del regno e chiunque vincerà stasera sarà la sua vittima sacrificale a WrestleMania.

John Cena è il primo a fare il suo ingresso sul ring, per la Battle Royal di stasera, seguono Mojo Rawley, Kalisto, Apollo Crews, Dolph Ziggler, Baron Corbin, Luke Harper, The Miz, AJ Styles e Dean Ambrose.

10 Men Battle Royal for the n.1 Contender al WWE Championship: John Cena vs Mojo Rawley vs Kalisto vs Apollo Crews vs Dolph Ziggler vs Baron Corbin vs Luke Harper vs The Miz vs AJ Styles vs Dean Ambrose

(4 / 5)

 

Ambrose si lancia su Corbin e scatta la rissa generale, solita prima parte di Battle Royal, tutti contro tutti. Il primo a prendere veramente l’iniziativa è AJ Styles, che quasi elimina sia Ziggler che Cena, pubblicità. Al ritorno dalla pubblicità Corbin sembra aver fatto piazza pulita e stende Miz con la Deep Six, tutti gli altri sono al tappeto, ci prova Rawley a contrastarlo e lo lancia all’angolo, andando a segno con una Running Corner Clothesline, Mojo ci riprova, ma Corbin si abbassa e lo lancia oltre la terza corda, Rawley è il primo eliminato. Kalisto prende in mano il match, Salida Del Sol su Ziggler, Roundhouse Kick su Harper, Moonsault su Ambrose (che sembrava aver preso il luchador al volo, ma gli è sfuggito). Kalisto manda Ziggler sull’Apron, quest’ultimo porta anche il luchador dalla sua parte, Kalisto va a segno con dei calci e prova la Salida Del Sol sull’Apron, ma Ziggler si libera tenendolo per la maschera e lo colpisce con un Superkick, eliminandolo. Ora è Crews a farsi vedere, Lariat su Corbin, Ziggler lo colpisce con una Hotshot, ma il lottatore di colore risponde con un Enzeguiri Kick ed elimina lo Show Off, INCREDIBILE. Ziggler è incredulo e sembra che la sua pazzia post match sia ritornata, prende una sedia e colpisce Kalisto, Crews gli urla di smetterla e viene eliminato da Corbin, Dolph prova a colpire anche Apollo con la sedia, ma quest’ultimo la calcia via e poi la prende per colpire Ziggler, che fugge nel Backstage. Cena prova la AA su Styles, che cade in piedi, John si becca un Superkick da Haper, che si becca a sua volta un Pelè Kick da AJ, Ambrose prova la Dirty Deeds, ma Styles lo spinge alle corde, AJ si becca una Clothesline da Corbin, che si becca la Lunatic Clothesline. The Miz è l’unico in piedi e va a segno con vari Dropkick all’angolo, Yes Kick su Cena, che evita l’ultimo calcio ed elimina The Miz, pubblicità. Al ritorno dalla pubblicità Cena va a segno con un doppio German Suplex su Ambrose e Styles, Comeback di John, che però si prende la End Of Days, Ambrose prova la Dirty Deeds su Corbin, che lo lancia alle corde, Baron non è pago e corre contro Dean, che abbassa le corde e lo elimina. Corbin non ha finito, trascina Ambrose sotto le corde e lo stende con la End Of Days, poi se ne va accompagnato dagli arbitri, The Miz rientra nel ring ed elimina Cena, stile Royal Rumble 2011. Nel ring rimangono Harper e Styles, i due provano ad eliminarsi, ma si dimenticano di Ambrose che ritorna nel ring e manda i due sull’Apron, Luke porta Dean sull’Apron, ora sono tutti e tre nella stessa situazione. Ambrose si carica AJ sulle spalle e Harper lo colpisce con un calcio, che lo elimina, ora rimangono solo Styles e Luke. I due vanno sul paletto, AJ prende a pugni Luke, che finisce sull’Apron, Harper a sua volta trascina Styles con sé, i due finiscono a terra insieme. Gli arbitri si trovano indecisi sull’eleggere un vincitore, hanno toccato terra nello stesso istante, arriva Daniel Bryan che si consulta con gli arbitri e decide di dare un pareggio. Ma la prossima settimana ci sarà un match tra loro due per decidere il contendente al titolo di Wyatt, Harper è fuori di sé e va a segno con il Discus Clothesline su Styles.

 

Vincitori: Luke Harper & AJ Styles

E si conclude così un’altra puntata di Smackdown Live, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
8
Qualità dei Promo
7
Evoluzione delle Storyline
7
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.