Con l’avvicinarsi dell’uscita di WWE 2K19, arrivano sempre maggiori dettagli ufficiali. L’uscita è fissata per il 9 ottobre, con la possibilità per chi effettua il pre ordine della Deluxe/wooo! edition di giocare anche qualche giorno prima.

Gameplay
Sarà possibile avere in schermo fino ad otto wrestler. Il framerate dei match rimarrà fluido anche con il ring affollato. Le animazioni saranno sempre veloci e di maggiore impatto.
I colpi sono stati migliorati con 250 nuovi attacchi e reazioni. Il nuovo sistema di reazione ai colpi renderà animazioni appropriate al colpo subito, regolate anche rispetto a fatica e differenza di taglia.
Quando si affronterà il computer si potranno notare attacchi più vari da parte dell’avversario, che sarà anche più furbo, scegliendoli in base alla posizione occupata dai contendenti sul ring.
Le novità saranno anche al tavolo di commento, con ben 15.000 nuove frasi da parte del team composto da Michael Cole, Corey Graves e Byron Saxton.
Dozzine di nuovi tipi di punteggio che possono alzare il punteggio finale del match. Una schermata riepilogativa finale molto migliorata darà la possibilità di capire meglio come viene calcolato il punteggio raggiunto.
Si potranno adesso cambiare l’assegnazione dei controller a match iniziato durante le modalità Universe ed esibizione.

Nuovi tipi di match
5-Man
Normal
Extreme Rules
Ladder
Table
TLC
Hell in a Cell
Battle Royal
6-Man
Triple Threat Tornado Tag
Ladder Tag
Ladder Triple Tag
Hell in a Cell Tag
Hell in a Cell Triple Tag
TLC Tag
TLC Triple Tag
8-Man
Normal
4-Way Tornado Tag
Ladder Tag
Ladder 4-Way Tag
Royal Rumble
Women’s Royal Rumble

Un hell in a cell reinventato
La gabbia dell’Hell in a Cell è adesso delle proporzioni esatte della struttura reale (in precedenza era più grande). 
Con una gabbia più piccola, secondo gli sviluppatori, tutto il match risulterà più emozionante, addirittura sarà possibile sfondare la gabbia senza le OMG skills, semplicemente applicando abbastanza danni con le proprie mosse all’avversario.

Fuori dalla gabbia sarò possibile muoversi intorno al ring, scalare la gabbia e attaccare già durante l’arrampicata l’avversario, senza dover arrivare necessariamente alla cima.

Il tetto della gabbia è adesso una griglia uniforme di pannelli come quello originale. Sarà quindi più facile sfondarli.

Sono state aggiunte molte altre modalità di interazione con la gabbia anche durante gli steel cage match. Come per l’hell in a cell sarà possibile attaccare senza scalare tutta la struttura e un nuovo mini-gioco regolerà le azioni quando saremo vicini alla cima. 

Adesso sarà possibile uscire dalla gabbia anche soltanto uscendo dalla porta, anche questa possibilità sarà regolata da un mini-gioco. Fallendo l’avversario ci impedirà di proseguire e l’arbitro chiuderà la porta.

Money in the Bank

Si potrà adesso scegliere chi detiene il money in the bank. Questo wrestler potrà arrivare in qualsiasi momento, anche durante i match di esibizione, dando vita ad inaspettate sequenze di incasso. L’opzione sarà ovviamente disattivabile se non si desidera che il computer decida di rovinarci delicatissimi match con i nostri amici. 

La valigetta sarà personalizzabile.

Payback system

Il sistema payback è una novità di WWE 2K19. Questa feature permetterà al proprio personaggio in difficoltà di acquisire abilità speciali che potranno rimettere in equilibrio il match a livello di danni subiti. Saranno di due livelli successivi e si potranno scegliere prima di cominciare il match. Se si terrà duro dopo aver sbloccato l’abilità di livello 1 si potrà sboccare quella di livello 2.

Ecco tutte le abilità:

Livello 1:

Auto-Reverse: rovescia tutti gli attacchi di minore entità.
Possum: Si impedirà all’avversario di attaccare da alcune posizioni specifiche (di fronte alle corde, supino, all’angolo) e di effettuare uno small package.
Fists of Fury: aumenta temporaneamente velocità e potenza
Speed Buff: aumenta temporaneamente resistenza e velocità di ripresa dai reversal
Reversal: guadagni un’inversione di mosse
Istant recovery: si ci riprende subito se messi a tappeto, con un piccolo plus di velocità.

Livello 2:
Finisher: Guadagni una finisher
Resiliency: Ti salvi da un pin, una sottomissione o un minigame di eliminazione
Adrenaline Buff: ti permette di sollevare più peso e di aumentare la durata del “momentum” guadagnato facendo prese di sollevamento
Tank Buff: aumenta signicativamente le tue abilità difensive, rinunciando però ad un po’ di mobilità
Lob Blow: Si effettua un colpo basso, anche se a rischio di squalifica
Poison Mist: Sputa veleno in faccia all’avversario, anche qui a rischio di squalifica
Power of Punch: Colpisci l’avversario con le nocche delle dita, rischiando la squalifica
Move Thief: Ruba la finisher al tuo avversario per finirlo
Run-In: chiama un alleato ad aiutarti
Blackout: Le luci vanno giu, quando tornano sarai alle spalle del tuo avversario

Big Head Mode
E’ ufficiale la modalità “Teste grandi”, applucabile sia ai wrestler inlcusi nel gioco che a quelli scaricati o creati. 

Ecco i rating dei personaggi annunciati sui social ufficiali in questa gallery 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”51″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”1″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”180″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”30″ number_of_columns=”5″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”1″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[ Le foto dei protagonisti – Mostra tutte ]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.