La WWE, assieme al sindaco di Orlando Buddy Dyer, ha annunciato oggi che Wrestlemania 33 ha avuto un impatto economico gigantesco sull’economia della città e sulle zone limitrofe, arrivando a generare 181.5 milioni di dollari, stando a quanto riportato da uno studio della Enigma Research Corporation.

Questa cifra è un nuovo record per Wrestlemania, che per il sesto anno consecutivo assicura più di 100 milioni di dollari alla città che la ospita. ”Negli ultimi 11 anni, Wrestlemania ha generato più di un miliardo di dollari per quanto riguarda l’impatto economico e circa 23 milioni in tasse federali, statali e locali.” Il sindaco ci ha tenuto a ringraziare i fan della WWE: ”Oltre che ai cittadini di Orlando, vorrei dire grazie alle migliaia di fan WWE accorsi in città quella settimana. Grazie di aver riempito i nostri ristoranti, i nostri negozi e i nostri hotel, speriamo di poter ospitare un’altra edizione di Wrestlemania molto presto.”

 

Nello studio fatto dal ERC si trovano delle cifre interessanti riguardo l’ultima Wrestlemania:

  • Sono stati registrati 75.245 spettatori all’evento, provenienti da tutti gli States e da altri 62 paesi;
  • il 79% degli spettatori non viveva in Florida, necessitando quindi di un pernottamento di almeno 5 notti negli hotel di Orlando;
  • 24.8 milioni di dollari sono stati spesi negli hotel;
  • 9.3 milioni di dollari sono stati spesi nei ristoranti;
  • L’impatto economico derivante da WM è stato l’equivalente della creazione di 1730 posti di lavoro nella suddetta zona.
VIA411mania/zonawrestling
FONTE411mania/zonawrestling
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.