Questa notte, al termine di Backlash

AJ Styles è diventato il nuovo WWE World Champion, sconfiggendo Dean Ambrose. Quanto accaduto poche ore fa, è il culmine di un lungo percorso iniziato il 5 gennaio di quest’anno, quando Kenny Omega e gli Young Bucks hanno cacciato il “Phenomenal One” dal Bullet Club, consolidandosi altresì come l’Elite del potente gruppo fondato 3 anni fa da Prince Devitt/Finn Balor.

Proprio i tre “elitari”, hanno avuto uno scambio di battute su Twitter, ripercorrendo con la mente quello che è stato il momento in cui hanno espulso Styles dal Biz Cliz:

“Matt, Nick, date un occhio ai messaggi privati che vi ho inviato. Dobbiamo parlare di un possibile errore di valutazione che abbiamo fatto qualche tempo fa…”

A tale tweet, è seguita la risposta di Matt Jackson:

“Lo so Ken ma, almeno, in quel momento, ne è venuta fuori una gran bella GIF.”

FONTETwitter.com & ZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.