Lo scorso anno, quando il contratto era giunto alla conclusione, Mark Calaway (The Undertaker) aveva deciso di accettare l’invito a presenziare all’evento Starrcast sotto un buon compenso. Essendo la manifestazione legata in qualche modo alla AEW, Vince McMahon si era mosso in prima persona per scongiurare la presenza con una offerta economica irrinunciabile. Ed è quello che è accaduto: sia Undertaker che Kurt Angle furono costretti a rinunciare alla partecipazione.

Dave Meltzer ha rivelato come Calaway abbia firmato un contratto di 15 anni ad una cifra superiore a quella che prendeva in precedenza. Questo significa che quando scadrà di nuovo, il wrestler avrà la bellezza di 70 anni. L’intenzione è quella di farlo diventare un ambassador della compagnia in giro per il mondo una volta che si sarà realmente ritirato dalle scene, creando poi dei contenuti ad hoc sulla sua carriera da mandare in onda sul network.

FONTERingsidenews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.