Secondo quanto riporta Ben Shepard di Ringsidenews, Vince McMahon ha voluto testare di persona l’apprezzamento del pubblico di Raw nei confronti del prodotto WWE. Dopo aver scritto per intero due puntate che hanno raggiunto ascolti molto bassi, ha deciso di proporsi in prima persona coi figli e il genero per capire la nuova direzione da dare agli spettacoli.

 

In base alle reazioni, l’unica che dovrebbe rimanere off screen al momento dovrebbe essere Stephanie McMahon, al momento impegnata negli affari istituzionali della compagnia. Vince si sarebbe messo al tavolo con Triple H e Shane McMahon per decidere il da farsi e sembra che sia opera dei due le chiamate annunciate da NXT.

A Vince McMahon si deve l’accelerazione del ritorno di Kevin Owens e Sami Zayn, previsti come partecipanti al prossimo Royal Rumble match. Sua la decisione di togliere Paige dal ruolo di GM di Smackdown e l’umiliazione di Baron Corbin a Raw per focalizzare tutta l’attenzione su Shane e sulla sensazione che la famiglia McMahon abbia davvero le mani sul potere dei due brand.

Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature.