Sabato e domenica notte, la WWE ha mandato in onda la 36esima edizione di Wrestlemania. La prima della storia senza pubblico. O no? Forse no: sicuramente all’evento non era presente neanche una persona, ma sui social e davanti alla tv i fan si sono riversati in massa tanto da aver fatto siglare numeri record. I migliori di tutta la storia della federazione condotta dalla famiglia McMahon.

Secondo i dati Nielsen, questa edizione di Wrestlemania ha generato 13,7 milioni di iterazioni sui social media tra Facebook, Twitter ed Instagram. Il numero è in rialzo del 57% rispetto alla scorsa edizione, e certifica come l’evento sia stato trend topic per diverse ore prima durante e dopo la messa in onda.

FONTEWrestlinginc
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.